La retta attenzione


58727_430970972746_355798677746_5128283_8165951_n
Ora, che cos’è la retta attenzione?
[… ] Il discepolo è attentamente cosciente
del suo andare e venire;
attentamente cosciente del guardare avanti e indietro,
attentamente cosciente mentre si china o distende
qualsiasi parte del corpo;
attentamente cosciente nel mangiare, nel bere,
nel masticare e nell’assaporare;
attentamente cosciente nello scaricare escrementi ed urina;
attentamente cosciente nel camminare, nel levarsi in piedi,
nello star seduto, nell’addormentarsi e nel risvegliarsi;
attentamente cosciente nel parlare e nel restare in silenzio.

Digha Nikaya, 22

Now, what is the right attention?
[…] The disciple is thoroughly conscious
of his coming and going;
thoroughly conscious of looking back and forth,
carefully conscious as he bends or stretches
any part of the body;
carefully conscious in eating, drinking,
chewing and nell’assaporare;
carefully conscious in discharging excrement and urine;
carefully conscious in walking, standing,
sit in, falling asleep and awakening;
carefully conscious in speaking and keep silent.

Digha Nikaya, 22

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.