Congedatevi da voi stessi


312093_235186713197416_183270601722361_633285_1922478567_n

Congedatevi da voi stessi

Lasciate le difficoltà dialettiche per quello che sono.
Non cercate di scioglierle, poiché per ogni nodo districato
forse ne farete altri due ancora più stretti.
Nessuno è ancora riuscito a trovare sul piano orizzontale
l’uscita dal labirinto della natura ordinaria.
Percorrendo in tutti i sensi il dedalo della vita,
incontrerete sempre nuovi corridoi, nuove porte, e dietro ogni porta
un altro labirinto. In questa direzione non v’è alcuna via d’uscita.
Lasciate le vostre difficoltà per ciò che sono e perdetevi.
Congedatevi da voi stessi e, contemporaneamente, dalle vostre difficoltà.
Se lo fate, vi libererete da tutte le vostre difficoltà e da tutte le vostre miserie.

Jan van Rijckenborgh

Leave of yourself

Let the difficulties dialectic for what they are.
Do not try to withdraw them, since each node untangled
maybe you will make two more even tighter.
No one has yet managed to find the horizontal plane
the exit from the labyrinth of the ordinary.
Going all the way through the maze of life,
always meet new corridors, new doors, and behind each door
another maze. In this direction there is no way out.
Let your troubles for what they are and miss.
Leave of yourself and, simultaneously, from your difficulties.
If you do, you will get rid of all your troubles and from all your miseries.

Jan van Rijckenborgh

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...