Siediti


Siediti

Siediti
tu siediti qui accanto a me
e raccontami ancora
la storia del vento
o della stella innamorata
della luce della luna

Siediti
tu siediti ancora una volta
accanto al fuoco acceso
che riscalda anche questa stagione
di colori e malinconie
di speranza e Primavera

Siediti
tu siediti e suona la tua melodia
che viene da lontano
attraversando, come lampo
le pianure stanche e silenziose
accarezzando da sempre l’anima

Siediti
tu siediti e chiudi gli occhi
perchè questa brezza d’estate
accarezza le ali
e come ninnananna
è soffio di armonia della notte

Siediti
tu siediti e racconta ancora
la tua favola nuova
che accompagna il respiro
di questa attesa senza tempo
io sempre ascolto in me le tue note magiche

15.06.2011 Poetyca

Sit down

Sit down
you sit down here beside me
and tell me more
the history of the wind
or of star fallen in love
of moonlight

Sit down
you sit down again
beside the lit fire
that also heats this season
of colors and melancholies
of hope and Spring

Sit down
you sit down and plays your melody
that comes from far
through, like lightning
tired and quiet plains
always caressing the soul

Sit down
you sit down and close your eyes
because this summer breeze
Pat the wings
and as a lullaby
it is for harmony breath of the night

Sit down
you sit down and tell me more
your new fairy tale
that accompanies the breath
of this time without waiting
I always listen your magical notes

15.06.2011 Poetyca

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...