Accanto


Accanto

Io non conosco
il luogo del tuo esistere
e neppure cosa sia quel velo
non conosco che un tempo
scandito da ore e battiti
d’un cuore a volte impazzito

Io non saprei immaginare
quel che potrebbe esserci
ma sono qui e vivo
emozioni sempre accese
nello sfiorare di giorni
d’impercettibile presenza

Sei qui e questo mi basta
tra le tue mani sento
la serenità che m’avvolge
nel silenzio mi sfiora un respiro
che è corrente leggera
perchè sei ora in me

Accanto resti a sostenere
questo tempo che insegna
tra cadute e sconfitte
ad esaltare emozioni
che riempiono di gioia

Accanto perchè
mai si è soli
in un cammino
che è presenza
d’impercettibile
viaggio interiore

26.01.2003 Poetyca

Next

I do not know
the place of your existing
nor what the veil
I know that once
punctuated by hours and beats
heart of a sometimes crazy

I know not imagine
what could be
but I’m here and alive
emotions always on
in touch days
presence of subtle

You are here and I just
your hands feel
serenity m’avvolge
silence touches my breath
which is the current light
why are you now me

Next remains to support
This time he teaches
between falls and defeats
to exalt emotions
which fill with joy

Besides why
never been alone
a path
that there is
of imperceptible
inner journey

26.01.2003 Poetyca

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...