Perle di … Jiddu Krishnamurti


Nel cammino della vita e della morte dobbiamo camminare da soli; è un viaggio durante il quale conoscenza, esperienza e memoria non possono offrire alcun conforto. La mente deve essere ripulita da tutto ciò che ha afferrato nel suo bisogno di trovare certezze; i suoi dèi e le sue virtù devono essere restituiti alle società che li hanno generati. Occorre raggiungere una solitudine completa e incontaminata …”

“On living and dying” di Jiddu Krishnamurti, Krishnamurti Foundation

The path of life and death we must walk on their own, a journey during which knowledge, experience and memory can not offer any comfort. The mind must be cleansed of all that he has grasped in his need to find certainty, its gods and its virtues should be returned to the company that created them. Need to achieve a complete solitude and unspoiled … “

“On Living and Dying” by Jiddu Krishnamurti, Krishnamurti Foundation

Per poter ascoltare ci deve essere calma dentro di noi, un’attenzione distesa, e non deve esserci il minimo sforzo tendente ad acquisire qualcosa.

J. Krishnamurti, Meditazioni, Krishnamurti Foundation, London 1969

To listen we must be calm within us, lying attention and should not be the slightest effort that seeks to acquire something.

J. Krishnamurti, Meditations Krishnamurti Foundation, London 1969

Dalla meditazione viene un immenso silenzio; non il silenzio coltivato, non il silenzio tra due pensieri, tra due rumori, bensì un silenzio inimmaginabile. Il cervello diviene straordinariamente silenzioso, quando è impegnato in questo processo d’indagine; quando vi è silenzio, vi è una grande percezione. In questo silenzio vi è il vuoto, un vuoto che è la somma di tutta l’energia.

Jiddu Krishnamurti – La pienezza della vita – Ubaldini, Ed. 1980, p. 160

From meditation is present a great silence, not silence cultivated, not the silence between two thoughts, two sounds, but an unimaginable silence. The brain becomes extraordinarily quiet, when engaged in this process of investigation, when there is silence, there is a huge perception. In that silence there is a void, an emptiness that is the sum of all energy.

Jiddu Krishnamurti – The fullness of life – Ubaldini, Ed 1980: 160

Se volete imparare qualcosa che riguardi una foglia, un fiore, una nuvola, un tramonto o un essere umano, dovete guardarli con tutta l’ intensità del vostro cuore.

J. Krishnamurti, Meditazioni, Krishnamurti Foundation, London 1969

If you want to learn something about a leaf, a flower, a cloud, a sunset or a human being, you have to watch with all the ‘intensity of your heart.

J. Krishnamurti, Meditations Krishnamurti Foundation, London 1969

2 thoughts on “Perle di … Jiddu Krishnamurti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...