Io sono Osho


Senti “Io sono” di Osho

Esisto. Vai in profondità in questa sensazione. Mettiti seduto e vai in profondità in questa sensazione: Esisto, sono. Sentilo, non pensarci, perché puoi anche dire con la mente: “Io sono”, ma non serve a nulla. La testa è la tua rovina. Non ripetere nella testa: “Io sono,io esisto”. È inutile, non ha senso.

Sentilo nelle ossa, sentilo in tutto il corpo, sentilo come un’entità totale, non solo nella testa. Senti: “Io sono”. Ma non usare le parole: “Io sono”.

Non farne un mantra che continui a ripetere: “Io esisto”. Non occorre.Tutti lo sanno, anche tu, che esisti; non occorre dirlo, è inutile.Sentilo: “Io esisto”. Sentirlo è una cosa diversa, molto, molto diversa.

Prova. Puoi farlo dovunque; in autobus o in treno, mentre sei seduto o sdraiato sul tuo letto, cerca di sentire l’esistenza com’è; non pensarci.

Quando inizi a sentire l’esistenza, il mondo intero diventa vivo per te in modo completamente nuovo, come non l’avevi mai conosciuto prima.Passi per la stessa strada, ma non è la stessa, perché ora sei radicato nell’esistenza. Incontri gli stessi amici, ma non sono gli stessi, perché tu sei diverso.

Quando sei radicato, diventi tutt’uno con l’esistenza, ed essa esiste per te. Non sei un mendicante, all’improvviso sei diventato un imperatore.

E poi mentre lo senti, non creare limiti. Sentilo come infinito. Non creare un confine, perché non c’è. Non finisce mai. Il mondo non inizia da nessuna parte e non finisce da nessuna parte. L’esistenza non ha né inizio né fine. Anche tu non hai inizio e non hai una fine.

Look, “I am” by Osho

Exist. Go deep into this feeling. Sit up and go deep into this feeling: There are. Feel it, do not think, because you can also say with the mind: “I am”, but not useless. The head is your downfall. Do not repeat in my head: “I am, I exist.” It’s useless, it makes no sense.

Feel it in my bones, feel it throughout your body, feel it as a total entity, not just in the head. Listen: “I am”. But do not use the words: “I am”.

Do not make a mantra that keeps repeating: “I exist”. Occorre.Tutti not know it, too, that you exist, needless to say, is inutile.Sentilo: “I exist”. Feel it is a different thing, very, very different.

Test. You can do it anywhere, by bus or train, while sitting or lying on your bed, try to feel that there is; not think about it.

When you start to feel the existence, the whole world comes alive for you in a completely new, like you’ve never met prima.Passi the same road, but it is not the same, because now you are rooted in life. Dating the same friends, but are not the same, because you’re different.

When you are rooted, you become one with existence, and it exists for you. You are not a beggar, suddenly you become an emperor.

And then when you feel it, do not create limitations. Feel it as infinite. Do not create a border, because there is not. It never ends. The world does not start from nowhere and ends nowhere. The existence has no beginning and no end. Although you did not start and does not have an end.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...