Cogli l’attimo


 

Cogli l’attimo

” cogli l’attimo”, per farlo esso va letto nella profondità del suo senso, del suo richiamo e della tua predisposizione.
La vita è un quadro vivo, di manifestazioni, di stato evolutivo e di cicli e seppure tutto appaia monotono, con una cadenza oramai assuefatta, questo è solo perchè ci si identifica con la personalità:
siamo un ruolo, scelto per noi o che abbiamo scelto – quello che per Jung è la Persona, dove ci si deve adattare a calcare delle maschere.

Ma forse qualcosa per qualcuno accade, spezza questa monotona visione e permette un giorno di colmare una distanza talmente a portata di mano, talmente semplice da sfuggire alla vista:

– Il percorso tra mente e cuore!

Allora quel pilota automatico, quel vivere di riflessi ( ma senza riflettere) apre una breccia…

A volte sono eventi traumatici, altre il permettere a se stessi di non fare soffocare quella voce, quella sensibilità e quella unicità che urlava attenzione.

Finalmente sbocciamo!

Ma un giardino è ricco di bellezza e colori se non accoglie un solo fiore ma anche altri compagni per offrire il profumo dell’amore incondizionato.

23,09.2010 Poetyca

Seize the day

“Seize the day” to do so it must be read in the depth of his sense of his call and your preparation.
Life is a living picture of events, status and evolution of cycles and although everything seems monotonous, with every now addicted, this is only because we identify with the personality:
we have a role, chosen for us or that we have chosen – for what Jung is the person, where you must adapt to limestone masks.

But perhaps something happens to someone, break this monotonous vision and allows one day a distance so close at hand, so easy to escape the view:

– The path between mind and heart!

So the autopilot, that live reflections (without thinking) opens a gap …

Sometimes traumatic events, the others allow themselves not to stifle that voice, that feeling is the only one screaming attention.

Finally blossom!

But a garden is rich in beauty and colors if you can not accept a single flower but also other partners to provide the scent of unconditional love.

23,09.2010 Poetyca

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...