L’amore – Osho


L’amore

“L’amore è la mia poesia, l’amore è la mia filosofia, la mia religione e il mio messaggio. L’amore è l’inizio; Dio, il Tao, l’aum sono la fine. L’amore è la barca; Dio, l’aum, il Tao sono l’altra sponda remota. (…) Per vivere con intensità, con passione, con poesia, dobbiamo acquistare una prospettiva esistenziale assolutamente differente: dobbiamo diventare un po’ meno calcolatori, meno matematici, e un po’ più amanti dell’armonia. Dobbiamo essere un po’ meno cerebrali e rischiare un po’ di più. Dobbiamo interessarci un po’ di più all’avventura, e un po’ meno alle certezze, alla sicurezza, al vivere protetti…allora la vita diventa una danza. Solo in quel caso l’amore diventa possibile. Se ami, la tua vita è una danza. Se la tua vita è una danza, essa ha in sé la fragranza dell’amore: sono compagni inseparabili. Il silenzio dovrebbe essere la sorgente dell’amore. Non il frastuono della mente, bensì un centro silente del tuo essere. L’amore dovrebbe nascere dalla fonte più intima: calmo, silente, in meditazione, consapevole, attento, all’erta. Allora l’amore ti può donare le esperienze più belle della vita. Ti può offrire la chiave universale per aprire la porta di tutti i misteri dell’esistenza. Ma il silenzio è indispensabile: senza silenzio, l’amore fa solo impazzire la gente. E il silenzio è qualcosa di estremamente facile: l’amore è stare insieme; il silenzio non è altro che entrare nella propria solitudine, prima di entrare nell’essere di un’altra persona, prima di entrare nella vita di un altro individuo. Devi sentirti a tuo agio nella tua solitudine, devi mettere radici nella tua solitudine, devi sapere con precisione cosa sia la solitudine. Solo allora, dalla solitudine, potrà fiorire l’amore.”

Osho

Love

“Love is my poetry, love is my philosophy, my religion and
my message. Love is the beginning, God, Tao, Aum is the end.
Love is the boat, God, Aum, the Tao are the other side of remote. (…)
To live intensely, with passion, poetry, we buy
an existential perspective quite different: we must become
a bit ‘less computers, less mathematical, and a bit’ more lovers
harmony. We have to be a bit ‘less cerebral and a little risk’ of
more. We must be concerned a bit ‘more adventure, and a little’ less
with certainty, security, living life becomes protected …
a dance. Only then love becomes possible. If you love your
Life is a dance. If your life is a dance, it holds the fragrance
of love are inseparable companions. Silence should be the
source of love. Not the noise of the mind, but a center
silent of your being. Love should come from the deepest source:
quiet, silent meditation, conscious, alert, alert. Then
love you can give the most beautiful experiences of life. We can offer
the universal key to open the door to all the mysteries
existence. But silence is vital: without silence, love
only makes people crazy. And the silence is something very
easy love is being together, the silence is just entering
in his own solitude, before entering in the being of another
person, before entering the life of another individual. You must feel
‘re comfortable in your solitude, you have to put down roots in your
loneliness, you know exactly what is loneliness. Only
then, loneliness, love can flourish. ”

Osho

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...