Un regalo per te


Un regalo per te

Io tengo
stretto ne pugno
una manciata di parole
quelle che mai ti ho detto
quelle che non ti posso dire
le getto controvento
e colpiranno il mio viso
ma io le fermerò
prima che mi possano ferire
le ascolto urlare nella notte
da quel giorno che tu
non mi ascoltavi
che tu non sapevi
che non sono capace
di dare un colore nuovo
a tutte le vecchie parole.

Prendo un foglio
e le faccio scorrere
una per una
in una danza infinita
per circondare il tuo petto
e raccogliere in un sussurro
la mia voce
che chiede perdono
per avere sentito la solitudine
scorrere nella mia gola
quando
tu eri incapace di guardarmi
nel profondo degli occhi

27.02.2011 Poetyca

A gift for you

I keep
tight in his fist
a handful of words
what did I ever say
I can not say what
the jet against the
and hit my face
but I’ll stop
before I can hurt
listen to them howl in the night
from that day you
I listened
that you did not know
which are not capable
to give a new color
all the old words.

I take a sheet
and I am scrolling
one by one
in an endless dance
to surround your chest
and collect in a whisper
my voice
asking for forgiveness
to have felt the loneliness
scroll down my throat
when
you were unable to look
deep in the eyes

27.02.2011 Poetyca

2 thoughts on “Un regalo per te

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...