Archivio | 12/11/2016

Vie


Vie

Vi sono molte scale
per discendere al fiume.
Chi scende per bagnarsi
reputa inutile litigare
per quale sia la migliore.
Ugualmente vi sono varie vie
che conducono alla fontana
dell’eterna Beatitudine.
Ogni religione è una di queste vie.
Procedete in esse con fede sincera
e raggiungerete la Meta,
ma per questo non affermate
che la vostra via sia migliore
di quella dell’altro.

Ramakrishna

Ways

There are many steps
to descend to the River.
Who’s down to bathe
considers it useless to argue
for what is best.
Equally, there are various ways
leading to the fountain
of eternal bliss.
Every religion is one such way.
Proceed with sincere faith in them
and reach the Goal,
but this is not established
that your way is better
than the other.

Ramakrishna

Annunci

Il mare e la sua onda


IL Mare e la sua onda

Anche col venir meno della differenza fra me e Te, o signore, io sono tuo, ma Tu non sei mio: in verità l’onda appartiene all’oceano, mai l’oceano all’onda.

di Sankara, Satpadi-stotra 3

The Sea and its waveEven with the disappearance of the difference between me and you, sir, I am yours,but you’re not mine, actually belongs to the ocean wave, ocean wave ever.

Sankara, Satpada 3-stotra

La felicità


La felicità

“Fin quando dai la caccia alla felicità,
non sei maturo per essere felice,
anche se quello che più ami è già tuo.

Fin quando ti lamenti del perduto
ed hai solo mete e nessuna quiete,
non conosci ancora cos’è pace.

Solo quando rinunci ad ogni desiderio
e non conosci né meta né brama
e non chiami per nome la felicità,

Allora le onde dell’accadere non ti
raggiungono più e il tuo cuore
e la tua anima hanno pace.”

Hermann Hesse

Happiness

“As long as the hunt for happiness,
you are not mature to be happy,
even if what you love most is already yours.

As long as you lamented the lost
and you have no goals and just peace,
do not know yet what is peace.

Only when every desire not to
do not know and neither meta nor lust
and not by name calling happiness

Then the waves of what you do not
longer and your heart
and your soul have peace. “

Hermann Hesse