Come Acqua


Come acqua

I 3 insegnamenti dell’acqua per affrontare le sfide della vita quotidiana e raggiungere i tuoi obiettivi.

acqua

“Vuota la tua mente. Sii senza forma. Senza limiti, come l’acqua. Se metti dell’acqua in una tazza, l’acqua diviene tazza. Se la metti in una bottiglia, l’acqua diviene bottiglia. In una teiera, l’acqua diviene teiera. L’acqua può fluire o spezzare. Sii come l’acqua, amico mio.”

Bruce Lee.

Non ci sarebbe quasi da aggiungere altro; potrei finire l’articolo qui, ma… visto che ci sono, ne approfitto per parlarti dei 3 insegnamenti che l’acqua cerca di darci ogni giorno per aiutarci ad affrontare le nostre sfide quotidiane e a raggiungere i nostri obiettivi più importanti.

1. Affronta gli ostacoli come l’acqua

Hai mai visto una goccia d’acqua intestardirsi contro un ostacolo o cercare di proseguire su una strada senza via di uscita? Eh no, l’acqua è un pochino più furba: l’acqua si insinua tra le rocce e con i suo mille rivoli trova sempre la strada più efficace per aggirare gli ostacoli e proseguire il suo percorso verso valle.

Capita a volte che di fronte ad un problema riusciamo ad immaginare un’unica soluzione, un’unica alternativa, un’unica… strada.

Capita allora che ci intestardiamo nel voler proseguire su questa strada, nonostante i risultati desiderati continuino a non arrivare. Ce la prendiamo allora con il destino, la casualità, insomma… la sfiga! Ma come possiamo pretendere di ottenere risultati diversi se continuiamo a fare gli stessi errori?

L’acqua è decisamente più furba: se trova un ostacolo, semplicemente lo aggira e prosegue la sua strada fino all’ostacolo successivo. L’acqua non maledice l’universo per le rocce che incontra nel suo percorso: l’acqua se ne frega e va avanti.

Insomma, come già detto in un vecchio articolo: impara a seguire l’onda.

2. Segui le stagioni come l’acqua

Così come non esiste un’unica strada per superare gli ostacoli della vita quotidiana, le soluzioni che hanno funzionato in passato non è detto che funzionino nel presente o nel futuro. Per continuare ad ottenere risultati ambiziosi, devi comprendere in quale stagione ti trovi.

L’acqua sa adattarsi ad ogni stagione: ghiaccio d’inverno, l’acqua torna a scorrere nei ruscelli di montagna in primavera, per poi evaporare con il caldo dell’estate, ed infine riversarsi a terra nel piovoso autunno.

Se hai raggiunto obiettivi importanti in passato, non ti adagiare sugli allori. Cambia continuamente te stesso e le tue azioni: sperimenta, sbaglia e sperimenta ancora. Spesso ilsuccesso può essere più pericoloso di un fallimento; non ne sei convinto? Leggiti questo articolo sull’importanza dei fallimenti (si esatto… dei fallimenti).

3. Raggiungi gli obiettivi come l’acqua

L’acqua è uno degli elementi più efficaci presenti in natura: per alcuni aspetti, potremmo quasi dire che l’acqua è… pigra. Hai mai visto fare all’acqua un percorso diverso da quello più semplice o di minor resistenza?!

Spesso ci complichiamo la vita da soli: se il nostro obiettivo è andare dal punto A, al punto B, riusciamo ad inventarci i percorsi più assurdi, quando la strada più semplice è semprequella più diretta… ovvero la strada che sceglierebbe l’acqua.

Raggiungere un obiettivo semplicemente

Questa modo di raggiungere gli obiettivi ti è familiare?! La prossima volta che definisci un obiettivo e prepari un piano per raggiungerlo: lascia da parte le seghe mentali e concentrati sul percorso più semplice per raggiungerlo. Ricorda, più sarai in grado di ridurre un problema/obiettivo alle sue componenti essenziali e più alte saranno le tue probabilità di risolverlo/raggiungerlo.

Tratto da: http://www.efficacemente.com/2011/05/come-acqua/ 

As waterThe three water courses to meet the challenges of everyday life and reach your goals.“Empty your mind. Be formless. Without limits, such as water. If you put water into a cup, the water becomes the cup. If you put it in a bottle, the water becomes the bottle. In a pot, the water becomes the teapot. Water can flow or break. Be like water, my friend. “

Bruce Lee.

There would almost say more, I could finish the article here, but … since we are, I take this opportunity to talk about the three teachings that tell us as much water every day to help us face our daily challenges and achieve our most important goals.

1. Faces obstacles such as water

Have you ever seen a drop of water obstinate against an obstacle or try to go on a road with no way out? Oh no, water is a bit more clever: the water winds between the rocks, with its thousand streams is always the most effective way to get around the obstacles and continue on its path towards the valley.

It sometimes happens that when faced with a problem we can imagine a single solution, a single alternative, one way ….

It happens then that stubborn in wanting to continue on this path, despite the desired results have still not come. We then take it to fate, chance, well … bad luck! But how can we expect to get different results if we continue to make the same mistakes?

Water is much more clever: if it finds an obstacle, it simply bypasses and goes on his way to the next obstacle. The water does not curse the universe for the rocks it encounters in its path: the water does not care and goes forward.

Well, as mentioned in an old article: Learn to go with the flow.

2. Follow the seasons as the water

Just as there is no single way to overcome the obstacles of everyday life, the solutions that have worked in the past will not necessarily work in the present or future. To continue to achieve ambitious results, you need to understand in what season you are.

The water can adapt to every season: winter ice, the water returns to flow in mountain streams in the spring, and then evaporate in the heat of summer, and finally poured on the ground in the rainy autumn.

If you have reached important milestones in the past, do not rest on our laurels. Constantly changing yourself and your actions: experiment, experience and still wrong. Ilsuccesso can often be more dangerous than a failure, you’re not convinced? Read this article on the importance of failures (failures is exactly …).

3. Achieve goals, such as water

Water is one of the most effective elements found in nature: in some respects, we might almost say that water is … lazy. Have you ever seen the water to a location other than the simplest or least resistance?!

We often make things difficult for themselves: if our goal is to get from point A to point B, we can invent the most absurd locations, when the easiest way is more direct semprequella … or choose the path that water.

This way of achieving the objectives familiar?! The next time you define a goal and prepare a plan to get there: leaving aside the mental masturbations and concentrate on the simplest path to get there. Remember, the more you will be able to reduce a problem / goal to its essential components and higher will be your chance to solve / achieve it.

From: http://www.efficacemente.com/2011/05/come-acqua/

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...