Archivio | 29/11/2016

Tutto è il migliore


31. Tutto è il migliore

Camminando per un mercato, Banzan colse un dialogo tra un macellaio e un suo cliente.

«Dammi il miglior pezzo di carne che hai» disse il cliente. «Nella mia bottega tutto è il migliore» ribatté il macellaio. Qui non trovi un pezzo di carne che non sia il migliore».

A queste parole Banzan fu illuminato.

Tratto da 101 Storie Zen


Everything is Best

When Banzan was walking through a market he overheard a conversation between a butcher and his customer.

“Give me the best piece of meat you have,” said the customer.

“Everything in my shop is the best,” replied the butcher. “You cannot find here any piece of meat that is not the best.”

At these words Banzan became enlightened.

By 101 Zen Stories

Poesia senza parole


Poesia senza parole

La poesia che vivo
ogni attimo
ad ogni respiro
non contiene parole
ed è arpeggio sottile
oltre apparenza
ed illusione
che veste il cuore

27.11.2016 Poetyca

Wordless poem

The poem that I live
every moment
with every breath
It contains words
and it play the harp thin
over appearance
and illusion
who wears his heart

27/11/2016 Poetyca