Archivio | 02/03/2017

Danza


Danza

Purpurea rosa
che alla rugiada
velluto dischiudi
Smeraldi attenti
seguono l’incedere
sinuoso di fiamme
Stelle gittate in cielo
come specchio corallo
Luminosa brezza
disegna danza
d’ anime intrecci
mai resi eguali

30.09.2003 Poetyca

Dance

Purple Rose
that the dew
Velvet opens
Emeralds careful
follow the pace
sinuous flame
Stars thrown in the sky
as coral mirror
Light breeze
drew dance
d ‘anime plots
never be made equal

30.09.2003 Poetyca

Annunci

Compagne di viaggio


Compagne di viaggio

Felicità mai lontana
raccolta nelle piccole cose
colore di cielo e luce di stelle
Piccoli palpiti d’emozione
che nulla potrà mai soffocare
– vita di un mondo interiore –
che preziosa racconta
Svolgere di passi tra nuvole
un infinito sogno che raccoglie
voce ed essenza di anime
compagne nel viaggio
colmo di gioia
… che è la vita

02.09 .2003 Poetyca

 

Travel Companions

Happiness never far away
collection of small things
color of sky and light of stars
Small throbs with emotion
that nothing can ever suppress
– life of an inner world –
said that valuable
To perform distance between clouds
which contains an infinite dream
voice, and Essence of Souls
companions on the journey
overjoyed
… that is life

02:09 .2003 Poetyca

Costruzione accorta


Costruzione accorta

Nella quadratura del cerchio
due negazioni non costituiscono
una conferma
-speleologia accorta –
di uno scavare senza sosta
con razionalità decisa
per smontare pezzi
d’un puzzle
di troppi tasselli
-semplificazione senza sospiro –
che non rinnova colore
e lascia tramortita l’emozione
senza voli
in paesaggi in chiaroscuro
Concatenati suoni
e vocaboli migranti
da accostare
per far l’effetto
di falso stupore

11.09.2003 Poetyca

Construction wise 

In squaring the circle
two negatives do not constitute
confirmation
caving-wise –
of a non-stop digging
rationally determined
to dismantle parts
of a puzzle
too many pieces
without breath-simplification –
color that does not renew
stunned and let the emotion
no flights
landscapes in mixed results
Concatenated sounds
words and migrants
be approached
to the effect
false amazement

11.09.2003 Poetyca

 

Come libero sarebbe


Come libero sarebbe

Come libero sarebbe
ogni leggero cuore
dal preconcetto
e dall’erronea ragione
di una mente che accusa
che mai si ribella
da quell’essere imbrigliata
tra un DEVI ed un inganno

Come scalza correrebbe
la tua anima bambina
che non conosce mai barriera
tra quello che sei tu
e quello che è l’altro

Come gioioso e pieno
d’ogni brillante colore
sarebbe il giardino
dove fiorisce amore
Senza scelte su chi è bello
su chi ha il privilegio
di attrarre l’attenzione
per quel che indossa
o della pelle il colore

Come armonico sarebbe
per tutti il cammino
se non offenderemmo
mai nessuno
per farlo sentire diverso

Ma tutto questo accade
quando siamo noi
a chiuderci dentro
la nostra orribile prigione

26.11.2003 Poetyca

How would free

How would free
each light heart
by preconceived
and the mistaken reason
of a mind that accusation
ever rebels
that being harnessed by
between YOU and a deception

How would run barefoot
your soul girl
who never knows barrier
between what you are
and what is the other

How joyous and full
of every bright color
would be the garden
where love blooms
Without choices about who is beautiful
about who has the privilege
to attract the attention
what to wear
or skin color

As would be harmonious
all the way
if not to offend
nobody
to make him feel different

But all this happens
when we
to lock ourselves into
our horrible prison

26.11.2003 Poetyca

Accogliere nuova vita


33

Accogliere nuova vita

Tutto può finire,
ma, in realtà, tutto si trasforma,
assume una sfumatura mai vissuta prima.
Si cade nello sconforto, si scende nella profondità di se stessi,
si sperimenta una gamma di sentimenti mai vissuti prima,
non sino a questo punto.
Ma è davvero un evento o una persona a scatenare tutto questo
o non piuttosto la nostra idea di perdere, di non possedere, di smarrimento?
Camminiamo in bilico, su una linea immaginaria, che divide quanto siamo,
malgrado gli altri, malgrado il mondo e quando appariamo,
quando veniamo accolti ed apprezzati, piuttosto che derisi o denigrati, messi da parte.
Quando impareremo ad apprezzarci per quello che siamo, a manifestare
il nostro sentire, a dispetto degli altri?
Portare fuori tutto quello che si sente che ci attraversa, per quando doloroso
è sicuramente un’importante catarsi.
Non si deve trattenere nulla, bisogna camminarsi dentro, capire ogni spasimo,
viverlo sin nelle viscere e poi, finalmente, lasciarlo andare.
Solo quando ci svuotiamo di tutto, siamo pronti per accogliere nuova vita.

22.03.2015 Poetyca

Welcome new life

Everything can end,
but, in reality, everything is transformed,
assumes a tinge never experienced before.
You fall into despair, we descend into the depths of themselves,
we experience a range of feelings never lived before,
not until this point.
But it really is an event or a person to unleash all this
or rather our idea of ​​losing, of not possessing, lost?
We walk in the balance, on an imaginary line that divides what we are,
despite the other, despite the world and when we appear,
when we are welcomed and appreciated, rather than ridiculed or vilified, set aside.
When will we learn to appreciate us for who we are, to manifest
our feeling, in spite of the other?
Bring out everything that you hear through us, for when painful
is certainly an important catharsis.
You should not keep anything, you have to walk in, understand each spasm,
live it since in the bowels and then, finally, let it go.
Only when we empty ourselves of all, we are ready to welcome new life.

22/03/2015 Poetyca

Non temere


Non temere

Se io non sapessi
forse io potrei essere confusa
tra mille strade
che non hanno uscita
Se io non vivessi
forse diversa
sarebbe la mia scelta
ed oggi io sarei perduta
Se io non attraversassi
luce e bellezza
sarebbe oggi buia
questa mia strada
Ma io sono, vivo
accolgo ogni istante
come opportunità per manifestare
essenza luminosa e gioia d’amore
Solo questo è necessario:
poter essere e non temere

17.06.2011 Poetyca

Do not be afraid

If I did not know
maybe I could be confused
among a thousand roads
who did not exit
If I did not live
maybe different
would be my choice
and today I would be lost
If I am not cross
Light and beauty
Today would be dark
my street
But I am, alive
I welcome any time
as an opportunity to express
essence of light and joy of love
Only this is necessary:
to be and not be afraid

17.06.2011 Poetyca

La vita adesso 


La vita adesso
Sei tu che rivesti
ogni attimo di sorrisi
ed accompagni
in questo viaggio
sollecitando
pazienza ed amore
perché la nostra vita
è adesso

24.02.2017 Poetyca

Life now

Are you who wrap
every moment of smiles
and accompany
on this trip
urging
patience and love
because our life
is now

24/02/2017 Poetyca