Fare il bene


Nessuno che operi il bene può andare incontro
a un destino sventurato.
Quando muoiono, dopo aver raggiunto
i mondi di coloro che compiono atti meritori
e dopo avervi dimorato per una serie ininterrotta di anni,
costoro rinascono nella casa di persone virtuose e prospere.Bhagavad Gita, 6, 40-41No one who operates the well can meet
to an unfortunate fate.
When they die, after reaching
the worlds of those who do meritorious deeds
and after having resided for an uninterrupted series of years,
they are reborn in the house of virtuous and prosperous.

Bhagavad Gita, 6, 40-41

Advertisements

One thought on “Fare il bene

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...