Incubo


Incubo

Bilanci…
Non si sfugge…
non si potrebbe mentire
e nessun sotterfugio servirebbe:
solitudine che trascina i passi
prima di bussare alla porta…

Troppo lunghe le ore
e non giocheresti con la sorte
perchè è sempre lei a vincere

Il gelo avanza
non ti lascia respiro
e tutto scivola
– cammino vano –
che non lascia più traccia

E tu dimmi
a che è servito
contare i giorni
ed ipotecare le paure

Ancora dimmi
che è servito
spargere sogni
e dar sempre retta
a questo povero cuore

Ed ora sono solo briciole
– frammenti di respiro –
a lasciare l’alone di giorni
ormai perduti dietro il tempo

Ma restano le speranze
a far lume nella notte
– scaccerai tutte le ombre –
per riprender fiato
ed annullare ogni incubo

08.02.2004 Poetyca

Nightmare

Budgets …
You can not escape …
could not lie
and no subterfuge would:
loneliness dragging steps
before knocking on the door …

Excessively long hours
and not play with fate
why is she always win

The ice advances
will not let you breath
and all slides
– Road space –
that leaves no trace

And you tell me
that served
counting the days
and mortgage fears

Tell me again
which served
spread dreams
and always give a straight
this poor heart

And now they are just crumbs
– Fragments of breath –
to leave the halo of days
now lost behind the time

But hopes remain
to light in the night
– To dispel all the shadows –
for breath
and cancel any nightmare

08.02.2004 Poetyca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...