Archivio | 16/04/2017

Storia tibetana


C’è una storia tibetana che narra di quattro studenti che si recano da un Lama per essere accolti come discepoli.
Il lama li riceve e chiede loro se sono disposti a rifiutare i loro maestri precedenti, come condizione per essere accolti…..
dice loro di dormirci sopra e li congeda.
Il giorno dopo i giovani tornano dal Lama e il primo dice:
accetto, il mio maestro era sempre burbero e severo, lo rifiuto!
Il secondo dice: anche io accetto di rifiutarlo, era un buon vecchietto ma senza nerbo
Il terzo dice: certamente lo rifiuto era pieno di difetti e per niente carismatico
Il quarto si avvicina, si prostra e dice:
mi spiace, me ne vado….non posso rifiutare che mi ha aiutato nonostante i suoi limiti e debolezze….e poi chi non ne ha?
Il Lama sorrise e sentenziò:
voi tre potete tornare a casa perchè non conoscete la riconoscenza e il rispetto…….
tu rimani e impara il poco che posso darti!

Storia Tibetana

There is a Tibetan story tells of four students who come from a blade to be accepted as disciples.
The blade receiving them and asks them if they are willing to reject their earlier masters, as a condition to be accepted …..
tells them to sleep on it and sends them away.
The day after returning from the young Lama and the first says:
I agree, my teacher was always gruff and harsh, I refuse!
The second says: I also agree to reject it, but it was a good old spineless
The third says, certainly the refusal was flawed and not at all charismatic
The fourth approaches, kneels and says:
I’m sorry, I’m going …. I can not deny that helped me in spite of its limitations and weaknesses …. and besides, who does not?
The Lama smiled and declared:
three of you can go home because you do not know the gratitude and respect …….
you stay and learn the little that I can give you!

Tibetan history

Alla ricerca del sole


Alla ricerca del sole

Alcuni uomini cercavano la via per arrivare alla vetta di una montagna,essi sapevano che arrivati sulla cima avrebbero visto il sole molto vicino. Dunque decisero da che parte iniziare il viaggio.

Uno disse – io vado a nord – sicuramente la mia strada è quella migliore.
Un altro uomo disse – oh no! Tu stai sbagliano, la strada migliore è a sud, io andrò da quella parte!
Il terzo uomo disse -voi siete in errore – la vera via è a est! Io vado ad est.
Il quarto uomo disse, amici siete tutti in errore – voi non sapete cosa è scritto nei sacri testi? la via sacra è a ovest, io salgo la montagna da ovest . perchè voi non seguite me?
Ma nessuno voleva seguire l’uomo perchè tutti erano convinti della loro opinione.

Gli uomini iniziarono la loro salita, da diverse direzioni.
Infine tutti giunsero sulla cima, nello stesso luogo e tutti dissero – ma come siamo stupidi.
Il sole è qui per tutti, esso non sceglie – esso è un vero dono.

02.06.2011 Poetyca

In search of the sun

Some men were seeking a way to reach the top of a mountain, they knew that arrived on the summit would see the sun very closely.
So they decided where to begin the journey.
One said – I’m going north – definitely my way is the best.
Another man said – oh no! You’re wrong, the best way is to the south, I’ll go that way!
The third man said, you are in error – the true way is east! I’m going to the east.
The fourth man said, friends are all wrong – you do not know what is written in sacred texts? is the sacred way to the west, I climb the mountain from the west. why do not you follow me?
But no one wanted to follow the man that everyone was convinced of their opinion.

The men began their ascent, from different directions.
Finally, all reached the top, in the same place and they all said – but as we are stupid.
The sun is here for everyone, it does not choose – it is a true gift.

02.06.2011 Poetyca

Preghiera intereligiosa per la Pace nel mondo



Preghiera interreligiosa per la pace nel mondo

Interreligiöse Meditation zum Frieden in der Welt.
Inter-Religious prayer for world peace.

Questo è il consiglio per chi pratica il bene
e segue il sentiero della pace

Che nessuno desideri il male, né guardi l’altro con sentimenti di odio.
Che nessuno sfrutti od opprima l’altro, né lo umili né lo denigri
in alcun modo.
Che nessuno inganni o disprezzi l’altro,
né serbi rancore nel proprio petto.

Fratello, non rincorrere le vane apparenze e non anelare
il successo mondano.
Liberati dalle passioni che accecano e distruggono,
ma coltiva invece la passione per ciò che è buono, vero e giusto.

Partecipa alle gioie ed alle sofferenze altrui come fossero le tue
e dona felicità e sicurezza a tutti.
Abbi rispetto verso ogni forma di vita
e guarda ogni uomo come fosse tuo fratello.

Cerca sempre di essere puro di cuore
E sii un uomo giusto di fronte a Dio ed agli uomini.

La vita scaturisce dalla Verità, deve rivolgersi alla Verità
e sfocia nella Verità.

Firmatari:

Don Paul Renner ( teologo cattolico )
Massimo Burchiellaro ( Buddhista )

Imam Dr.Aboulkheir Breigheche ( Mussulmano )
Rabbino Beniamino Goldstein ( ebreo )

http://web.tiscali.it/deualing/meditazione.htm

Per la Pace il nostro impegno a essere consapevoli che proiettiamo su
altri i nostri timori irrisolti .
Che la realtà è proiezione del nostro essere a disagio con noi stessi .
Solo la capacità di migliorare noi stessi è strumento di Pace per chi ci
vive intorno.

Poetyca


Inter-faith prayer for world peace

Interfaith Meditation zum Frieden in der Welt.
Inter-Religious Prayer for World Peace.

This is the advice for people who practice good
and follow the path of peace

That nobody desires evil, nor look at each other with feelings of hatred.
That no exploit or oppress others, neither humble nor decrypt
in any way.
Let nobody deceive or despise another,
Serbian or rancor in his chest.

Brother, do not chase the vain appearances and not yearn
worldly success.
Freed from the passions that blind and destroy,
but instead cultivated a passion for what is good, true and right.

Participate in the joys and sufferings of others as if they were your
and gives happiness and security for all.
Have respect for all life
and every man looks like your brother.

Always try to be pure of heart
And be a man right before God and men.

Life springs from the truth, should apply to the Truth
and leads to the Truth.

Signatories:

Don Paul Renner (Catholic theologian)
Maximum Burchiellaro (Buddhist)

Dr.Aboulkheir Breigheche imam (Muslim)
Rabbi Benjamin Goldstein (jew)

http://web.tiscali.it/deualing/meditazione.htm

Peace for our commitment to be aware that we project on
other our concerns unresolved.
That reality is a projection of our being uncomfortable with ourselves.
Only the ability to improve ourselves and instruments of peace for guests
lives around.

Poetyca