Archivio | 21 aprile 2017

Pace interiore


Pace interiore

Sono le nostre esperienze,
il modo con il quale
superiamo gli ostacoli
ad insegnarci la pace interiore.
La vita è un’ininterrotta
catena di scelte
che noi possiamo applicare.

07-04.2012 Poetyca

Inner Peace

Are our experience,
the way in which
overcome obstacles
to teach inner peace.
Life is an unbroken
chain of choices
that we can apply.

07-04.2012 Poetyca

Sterile ragione


Sterile ragione

Ed anche le ferite
dei lunghi coltelli
stridono dentro
senza rumore
come proiettate ombre
già pronte a coprire
il mio raggio di sole

Hai stracciato
tutte le mie parole
chiuso il pugno
e poi deriso
senza pensare
a quello che facevi
in un istante solo

Solchi sterili
non producono nulla
nell’accumulo
delle ragioni
che tramortite
abbandonano colori

E poi occhi
grandi occhi
dove gronda il pianto
stretto tra i denti
insieme ad ideali
ora sepolti

Un fiore
dove lo porto un fiore
ora che la vita
è stata recisa
nei campi di battaglia
dove non semini nulla?

07.10.2003 Poetyca

Sterile mind

And even the wounds
of the long knives
clash in
noiselessly
as projected shadows
ready to cover
my sunshine

You have truly
all my words
You have closed fist
And then you laughed
without thinking
what you did
in one instant

These grooves sterile
produce nothing
in accumulation
reason
that stunned
now abandoned colors

And then there are eyes
big eyes
where the gutter crying
held between the teeth
along with ideal
now buried

A flower
where I can bring a flower
now that life
was severed
on the battlefield
where you do not sow anything?

07.10.2003 Poetyca

Tu sei Atman


gurutattwa2

Terra, fuoco, acqua, aria – tu non sei nessuno di questi.
Se vuoi essere libero, sappi che tu sei l’Atman,
il testimone di tutto ciò e la cui natura è consapevolezza.
Abbandona l’identificazione con il corpo,
risiedi nella tua stessa consapevolezza.
Immediatamente sarai felice, gioendo la pace, libero dai legami.

Astravakra Gita, I, 3-4

Earth, fire, water, air you’re not any of these.
If you want to be free, know that you are the Atman,
the witness of everything and whose nature is consciousness.
Give up the identification with the body,
you live in your own awareness.
Immediately you will be happy, rejoicing in peace, free from the bonds.

Astravakra Gita, I, 3-4

Preghiera per la pace


Preghiera per la pace

Io ti offro pace
Io ti offro amore.
Io ti offro amicizia.
Io vedo la tua bellezza.
Io sento il tuo bisogno.
Io sento i tuoi sentimenti.
La mia saggezza fluisce
dalla Fonte più Alta.
Io saluto quella Fonte in te.
Permettimi di lavorare insieme
per l’ unità e l’amore.

Preghiera per la Pace – Gandhi


Prayer for Peace

I offer you peace
I’ll buy you love.
I offer you friendship.
I see your beauty.
I hear your need.
I feel your feelings.
My wisdom flows
the higher source.
I salute that Source in you.
Let work together
‘s unity and love.

Prayer for Peace – Gandhi

Camminare insieme verso il cielo


Camminare insieme verso il cielo

“La maggioranza degli esseri umani ha dell’amore una concezione
talmente limitata che nel momento in cui un uomo e una donna si
incontrano, dimenticano il mondo intero; per loro non esiste più
niente. Non sono ancora abituati a vivere l’amore in modo più
vasto : lo impoveriscono, lo mutilano; non è più l’amore divino a
scaturire e a dissetare tutti gli esseri.
Il vero amore è quello che abbraccia la totalità delle creature
senza limitarsi, senza mettere radici accanto a un solo essere.
Per questo è necessario che d’ora in poi gli uomini e le donne
siano istruiti in concezioni più vaste, e mostrino meno
possessività e gelosia: il marito deve rallegrarsi nel vedere la
propria moglie aprire il cuore al mondo intero, e anche la moglie
deve essere felice che suo marito abbia un cuore così grande.
Questo non impedisce loro di rimanere fedeli l’un l’altro. Quando
due esseri veramente evoluti si sposano, si sono concessi già in
anticipo questa libertà reciproca; ciascuno dei due si rallegra
di poter amare tutte le creature nella più grande purezza. La
moglie capisce il marito, il marito capisce la moglie, e tutti e
due si elevano, camminano insieme verso il Cielo, perché vivono
la vera vita, la vita illimitata.”

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Il Profeta del Vento

Nessuno è creato dalla Vita come sostegno per i vostri sogni, perché due occhi non sono fatti per guardare l’uno verso l’altro, ma entrambi verso la stessa direzione, diventando così ognuno luce per l’altro. Crescete comprendendo questo e troverete assieme  ciò che cercavate, anche ciò che non cercavate. Ma dopo questo, non dubitate più. Se dubitate che sia Amore, già non è Amore. E non calcolate. Se calcolate i vostri passi, già non è Amore.
Non appoggiatevi al’laltro con tutto il vostro peso. Ma posatevi come un raggio di Sole su una foglia. E come una foglia, accogliete l’altro raggio di Sole. Asciugate le vostre lacrime e senza timore concedete al vostro cuore questa luce e al vostro animo questo calore. Ma state attenti agli incanti! Perché i raggi di Sole, non sono il Sole. Non riversate sull’altro tutta la vostra nostalgia di cielo: egli non è in grado di contenerlo, né mai voi potreste contenere il suo. Non valutate l’altro per ciò che non potrebbe mai avere, o finirete per svalutare voi. E tutto questo non è Amore.
Non precipitate l’uno dentro l’altro, ma tenendovi per mano camminate insieme. Portate l’amato non al centro del vostro cuore, ma del suo, perché lì troverà anche il vostro, e insieme troverete il cuore al centro del cosmo.

Sarete sottoposti a molte prove, e spesso l’orgoglio vi chiederà di scegliere sé stesso al posto dellAmore. Ma non ritiratevi da queste battaglie, perché non ve ne sono altre di più utili per voi. Se vincerete, avrete vinto. Se perderete combattendo e affilando il cuore, avrete vinto. E quando il tempo vi avrà condotto fino a farvi decidere di fondere per sempre le vostre due vite, conoscerete quote più alte, ma anche la durezza di cadute mai pensate. E vedrete spesso andare in frantumi tutti i vostri sogni. Ma sarà allora che potrete dischiudere davvero le vostre ali.
Non maledite gli eventi, perché siete voi che avete in mano il timone del vostro destino. E non sarà rompendo questo vostro vaso e dicendo addio all’amato, che le vostre radici troveranno nuova forza: questa gabbia di creta è in realtà ciò che le salva dall’essiccare.
Siete voi che dite, quando non vi sentite amati: l’Amore è finito. Quella è invece la stagione in cui comincia. Poiché il valore di chi governa la nave è nel condurla anche controvento. Siete voi che dite, quando finiscono le sensazioni: Ma io non amo più. Non scambiate l’Amore con le sue sole sensazioni. Poiché il valore di chi governa la nave è nel condurla talvolta anche a vele sgonfie, fino ad altre zone di Vento.
Alzate lo sguardo sulle virtù dell’altro, perché avete passato il tempo senza conoscervi. Ma se poteste entrare, e a volerlo potreste, nella mente di chi vi ha accompagnato, per sfogliare insieme il libro della vostra vita, scoprireste quanto siano belle in realtà tutte quelle pagine già scritte, e quanto saranno belle tutte quelle ancora bianche. Ricordate che il vostro cuore nasconde un Vento inesauribile che saprebbe amare, anche oltre il vostro amato. E attraverso di lui amare anche tutto quanto il mondo. Ergetevi come gabbiani in queste possibilità di volo assieme.
Non fatevi orfani di gioie grandi e di dolori grandi, accontentandovi di rischiare solo in parte. Ma alzate il capo e abbiate fiducia, poiché se di questo Amore amerete, sarete come due raggi che si incontrano al centro della ruota, ove poter cogliere assieme tutto il senso del ruotare della Vita.
Tratto dall’Amore da il profeta del Vento di Stefano Biavaschi

Walking together towards the sky“Most human beings have a conception of love
so limited that when a man and a woman
meet, forget the whole world for them no longer exists
nothing. Are not yet accustomed to living in love more
vast: the impoverished, the maim it is no longer the love of God to
arise and to quench all beings.
True love is one embracing all the creatures
without limitation, without putting down roots next to one being.
This requires that henceforth men and women
concepts are taught in larger, and show less
possessiveness and jealousy, the husband should rejoice in seeing the
his wife open their hearts to the world, and his wife
should be happy that her husband has a heart so big.
This does not prevent them to remain faithful to each other. When
two people get married really evolved, they have already granted
advance this mutual freedom, each of the two welcomes
be able to love all creatures in the greatest purity. The
wife understands her husband, the husband understands his wife, and all
rise two walk together toward heaven, because they live
true life, life unlimited. “

Mikhael Omraam Aïvanhov

Love by The Prophet of The Wind

“There are many that never meet love even though they imagine the features of a loved one imprinted on their hearts. They are the ones that waste their best years in fruitless longing.
It was not in dreaming that they erred, but in having dreamed too little. They sketched the features using only the colors that they knew and not the many nuances they could have gathered.
They are unaware that the dreams that Life holds for them are bigger than their own imaginings.
A great portion of your inner self is not the longing for a twin soul. It is the better part of you that you banish to the bottom of your heart not allowing it to flourish, while cradling the alibi of a missed encounter.
You then look at faces that you don’t recognize because they are not molded to the profiles you have drawn.
For Life does not create merely to sustain your dreams. Likewise you were not given two eyes so that they could reflect each other but both look in the same direction thus magnifying the images you perceive.
Understand this and you will find not only what you seek but also what you never sought.
Once you have achieved this end, harbor no doubts.
For if you doubt that it is Love, it is no longer Love. Do not premeditate your every step, for if you do, it is no longer Love.
Do not lean all your weight on your loved one, but tread as lightly as a ray of sunlight on a leaf and, like a leaf, accept the ray of sunlight that will warm you in return.
Dry your tears and without fear give this light to your heart and this warmth to your soul.
Remain vigil against illusions! Remember that though light and warmth emanate from the Sun, they are not the Sun itself.
Don’t weigh down your loved one with all your longing; for others cannot contain your sorrows just as you are incapable of containing theirs.
Don’t base your judgement of others on things they cannot have or you will end up criticizing yourself.
Yet all of this alone is not Love.
Don’t try to be one within the other, but walk side by side, holding hands.
Don’t chain your beloved to the center of your heart, but chain yourself to the center of your loved one’s heart for therein lies your own, and together you will find the center of the universe.
You will be subjected to many trials and often pride will ask to be chosen instead of Love.
Do not refuse to fight these battles for they are the most necessary for your inner self.
If you win, you will be victorious.
If you fight well, sharpen your heart, and lose, you will still be victorious.
When time leads you to decide to unite your two lives forever, you will achieve higher heights, but also the hardship of unpondered pitfalls. Often all your dreams will be shattered.
It is then that you will be able to unfurl the full length of your wings.
Don’t curse events since it is your own hand that is resting on the helm of your destiny.
If, by leaving your loved one, you break the vase, your roots will not find new strength. For indeed it was the container that prevented their withering.
When you feel unloved, you will say: Love is finished. Precisely at that moment it is about to flourish. Because the value of the Captain lies in his ability to sail even against the wind.
When sensations cease, you will say: I no longer Love.
You shouldn’t confuse Love with mere sensations. Because the value of the Captain lies also in his ability to sail through areas where there is no wind in his quest for other gales.
Therefore be faithful, since in infidelity you double and quadruple yourself. It is already difficult to live one life. How could you live two or four of them?
If you split a blossom in half, you will not have two flowers, but none.
In the search for new joys, you will instead find sufferings larger than those to which you turn your back.
Therefore turn your vision towards the one that waits. Do not say: “you don’t love me”, but rather: “I don’t know how to love you”.
Your Love will then descend and envelope your loved one.
Hasten to lift your vision to the virtues of your loved one because you have allowed time to pass without truly knowing each other. For if you could enter, and if you truly want to you can, into the mind of your loved one and together examine the book of your life, you will find the beauty of the pages already written and the beauty of those that are still blank.
Remember that your heart holds an inexhaustible Wind that, if freed, would know how to really Love not only your companion but also others. Through your loved one, you would reach out to the entire world.
Together soar like seagulls in this flight. Do not content yourself with small risks, accept both great joys and great sorrows.
Lift your mind and believe, for if you give this kind of Love, you will be like two spokes that meet at the center of a wheel and together roll over the road of Life”.

The Prophet of the Wind by Stefano Biavaschi


Prometto a me stesso


Prometto a me stesso

Di essere così forte da non permettere a niente
e nessuno di disturbare la mia pace interiore.
Di parlare di salute, felicità e prosperità a chiunque incontro.
Di far sentire a tutti i miei amici che
c’è qualcosa di bello in loro
Di guardare il lato luminoso di ogni cosa
e rendere vero il mio ottimismo
Di pensare solo al meglio, di lavorare solo
per il meglio e di aspettarmi solo il meglio.
Di essere entusiasta dei successi altrui come lo sono dei miei.
Di dimenticare gli errori del passato
e concentrarmi sui grandi traguardi del futuro.
Di avere sempre un’espressione felice
e fare un sorriso a tutte le creature che incontro.
Di dedicare talmente tanto tempo a migliorare me stesso
da non avere tempo per criticare gli altri.
Di essere troppo grande per le preoccupazioni,
tropo nobile per la rabbia, troppo forte per la paura
e troppo felice per permettere la presenza di problemi.
Di pensare bene di me stesso e di sostenere questo fatto il mondo,
non ad alta voce, ma con grandi sfide.
Di vivere nella fiducia che il mondo intero è dalla mia parte,
fino a che sono fedele al meglio che è in me.

di Christian Larson


I Promise Myself

To be so strong that nothing can disturb my peace of mind.
To talk health, happiness, and prosperity to every person I meet.
To make all my friends feel that there is something worthwhile in them.
To look at the sunny side of everything and make my optimism come true.
To think only of the best, to work only for the best and to expect only the best.
To be just as enthusiastic about the success of others as I am about my own.
To forget the mistakes of the past and press on to the greater achievements of the future.
To wear a cheerful expression at all times and give a smile to every living creature I meet.
To give so much time to improving myself that I have no time to criticize others.
To be too large for worry, too noble for anger, too strong for fear, and too happy to permit the presence of trouble.
To think well of myself and to proclaim this fact to the world, not in loud words, but in great deeds.
To live in the faith that the whole world is on my side, so long as I am true to the best that is in me.

by Christian D. Larson