Archivio | 24/04/2017

Frammenti ed immagini


256724_10150196288964646_3376043_o
Frammenti ed immagini

Sono giri
e rigiri
momenti
depositati
tra le pieghe del ricordo
a volte rilasciati
come lamelle d’oro
nella brezza
Sono frammenti
tasselli di immagini
a volte condensati
a fare capolino
non cercati
– come viaggio –
mai programmato
Lucida attenzione
si srotola
tra le frange di sorrisi
non serve allungare la mano
– nulla resta –
tranne un respiro
ad accarezzare
memoria senza tempo

30.03.2015 Poetyca

Fragments and images

they are tours
and turnarounds
moments
deposited
the folds of memory
sometimes issued
as lamellae gold
in the breeze
are fragments
dowels of images
sometimes condensed
to peep
not sought
– As a journey –
never planned
glossy attention
unrolls
between the fringes of smiles
do not need to reach out
– Nothing remains –
except a breath
caressing
Memory timeless

03/30/2015 Poetyca

In fondo al lago


In fondo al lago

In fondo al lago
vibra un cuore
ed anche se tutto buio
potrebbe apparire
tu sporgiti e guarda
tu ascolta quel che vibra
e non ti stancare
in fondo all’anima
uno spazio per te
che ti sappia donare
la vita vera
che è Amore

01.10.2003 Poetyca

At the bottom of the lake

At the bottom of the lake
vibrates a heart
and even if all dark
may appear
you lean over and look
you listen to what vibrates
and you do not get tired
in the depths
a space for you
know that you donate
real life
who is Love

01.10.2003 Poetyca

Affrontare la rabbia


“Non dovrei guardare la rabbia come qualcosa di estraneo a me che devo combattere … Devo affrontare la mia rabbia con cura, con amore, con tenerezza, con la non violenza. “

Thich Nhat Hanh Essere Pace

 

 

“I would not look upon anger as something foreign to me that I have to fight… I have to deal with my anger with care, with love, with tenderness, with nonviolence.”

Thich Nhat Hanh, Being Peace

Tempo non vissuto


Tempo non vissuto

E come un vecchio che si trascina lungo un viale
consunti ricordi e nulla nelle tasche
– una ragnatela sul viso – che affonda il tempo
tra svanite parole lasciate ormai dietro le spalle

Amore cercato,amore rubato
e disperso nel vento
cosa resta di un amore mai trovato
tra antichi colori e morte speranze

E’ solitario quel suo andare tra foglie di platani
che cadute ormai non sanno più portare
linfa e colore a rami troppo spogli

L’amore che è mancato
è spazio vuoto e mai riempito
che cercava soltanto
di poter esser dono
come Primavera senza mai fine

20.10.2003 Poetyca

Time not lived

As an old man dragging along an avenue
worn memories and nothing in the pockets
– A cobweb on the face – the sinking time
between now vanished words left behind

Love sought love stolen
and dispersed in the wind
What remains of a love never found
color between old and death hopes

It is that alone among his going leaves plane
that falls now no longer know lead
sap and color to bare arms too

The love that was missing
space is never empty and filled
trying only
can be a gift
Spring as an endless

10/20/2003 Poetyca