I conflitti della dualità


          
I conflitti della dualità

Qualsiasi conflitto, che sia fisico, psicologico o intellettuale, è uno spreco di energia. E’ straordinariamente difficile rendersene conto e liberarsi da ogni conflitto, perché quasi tutti noi siamo stati educati a lottare, a fare sforzi.

Questa è la prima cosa che ci insegnano a scuola: fare sforzi. Così continuiamo a lottare e a sforzarci per tutta la vita. Per essere buoni è necessario lottare; bisogna combattere il male, bisogna essere capaci di resistere, di controllarsi.

Così, in qualsiasi campo, da quello dell’educazione a quello sociologico o religioso, agli esseri umani si insegna a lottare.

Vi dicono che per trovare Dio dovete lavorare, dovete sottoporvi a una disciplina, dovete praticare degli esercizi, dovete torturare la vostra anima, tormentare la vostra mente e il vostro corpo; dovete rifiutare, reprimere; non dovete guardare certe cose; dovete lottare, lottare sempre per ottenere qualcosa al cosiddetto livello spirituale, che in realtà non è affatto spirituale! Così nella società ognuno si preoccupa solo di se stesso e della propria famiglia .

… In qualunque direzione ci muoviamo, noi non facciamo altro che sprecare energia. E questo spreco di energia è fondamentalmente conflitto: un conflitto tra quello che “devo” o “dovrei” fare e quello che “non devo” o “non dovrei” fare. Quando si è creata una dualità, il conflitto diventa inevitabile.

Allora bisogna capire la dualità, come si produce e come funziona. E’ evidente che ci sono l’uomo e la donna, il rosso e il verde, la luce e il buio, l’alto e il basso; questi sono fatti. Ma è quando facciamo uno sforzo per separare l’idea dal fatto che sprechiamo energia.

Jiddu Krishnamurti

Conflicts of duality

Any conflict , be it physical , psychological or intellectual , is a waste of energy. And ‘ extraordinarily difficult to realize and get rid of any conflict , because almost all of us have been taught to fight , to make efforts .

This is the first thing they teach us in school : making efforts. So we continue to struggle and strive for a lifetime . To be good you must fight ; you have to fight evil , one must be able to resist, to control himself.

Thus, in any field , from education to the sociological or religious , human beings are taught to fight .

They tell you that you have to work to find God , you must submit to a discipline , you have to practice the exercises, you have to torture your soul , tormenting your mind and your body ; you have to reject , repress ; you do not have to look at certain things ; you have to fight, fight forever to get something called a spiritual level , which in reality is not spiritual ! So everyone in society only cares about himself and his family .

In any direction … we move, we do not do other than wasting energy. This waste of energy is fundamentally conflict : a conflict between what they ” must” or ” should ” do and what ” I do not have ” or ” should not ” do. When you have created a duality , conflict becomes inevitable.

Then you have to understand the duality , how it is produced and how it works . It ‘obvious that there are a man and a woman , red and green , light and dark , high and low ; these are facts. But it is when we make an effort to separate the idea from the fact that energy is wasted .

Jiddu Krishnamurti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...