Per chi non è poeta


Per chi non è poeta

Sciolgo le rime
come capelli nel vento
mentre la brezza
l’anima sfiora
Parole leggere
che indossano piume
e rincorrono sorrisi
nati dal niente
Rincorro ricordi
che colorano il tempo
Mentre resto muta
a guardare
Cammino che snoda
incanto lieve
e racconta la storia
di sassi magici
caduti nell’acqua
per regalare stupore
cerchi concentrici
con onde d’argento
che corri a cercare
Solo un sogno
un piccolo pensiero
per chi non è poeta
ma vuole sognare

13.08.2003 Poetyca

For who is not a poet

I hereby release the rhymes
like the hair in the wind
the breeze
touches the soul
Words read
they wear feathers
chase and smiles
born from nothing
Run after memories
coloring time
While the rest blank
watching
Path that winds
magic light
and tells the story
magic of stones
fallen into the water
to give surprise
concentric circles
Silver Wave
which corresponds to search
Just a dream
a little thought
for non-poet
but want to dream

13.08.2003 Poetyca

Annunci

2 thoughts on “Per chi non è poeta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...