Ricerca d’amore


Ricerca d’amore

Kabir dice:

“Se ignori l’albero non troverai mai la foresta;
così Egli non può essere trovato nelle astrazioni.”

Un sutra profondamente significativo, di grandissimo valore, che fornisce un metro di giudizio.
Incontro gente che dice: “Noi amiamo l’umanità”. E non hanno mai amato un singolo essere umano. L’umanità è un’astrazione. Dimmi, come fai ad amare l’umanità? Dove la trovi? Come fai ad abbracciare l’umanità? Come fai a baciarla? No, questi sono trucchi della mente. Dovunque tu incontri l’umanità incontri un essere umano; l’umanità non esiste da nessuna parte. Ma è un’idea insidiosa.
In nome dell’umanità si possono evitare gli esseri umani, si possono perfino uccidere” Si può dire: ” Io sono al servizio dell’umanità, e tu sei un ostacolo; quindi ti distruggo.”E’ ciò che dicono Adolf Hitler, Josef Stalin, il presidente Mao. Questo è ciò che dicono tutti i politici del mondo. “Amiamo l’umanità. Per salvare l’umanità si rende necessario uccidere degli esseri umani.” Sono idee molto insidiose.

“Se ignori l’albero, non troverai mai la foresta.”

La foresta non esiste! La foresta è solo una parola. L’esistente è l’albero: alberi, alberi, alberi. Essi esistono. E se cerchi la foresta, e ignori gli alberi, non troverai mai la foresta. Forse è per questo che tutti cercano Dio e non lo trovano. Cercano un’astrazione. Dio è come la foresta: puoi trovare un albero, una pietra, un uomo, una donna, un cane, un serpente, una stella. Queste cose le troverai.
Dio non lo troverai da nessuna parte. Dio è il nome della totalità. Esiste in forme particolari. Non ha altra esistenza che questa. Esiste nel serpente come serpente; esiste nell’albero come albero; esiste nella pietra come pietra; esiste nell’uomo come uomo.
Kabir indica una verità di grande importanza. La gente chiede: “Dov’è Dio?” Ritti in mezzo alla foresta, chiedono:”Dov’è la foresta?” E se dite loro: “Ma sei in mezzo alla foresta”, risponderanno: “Questa è una quercia, questo è un pino, ma dov’è la foresta? Lo so, qui ci sono degli alberi; ma dov’è la foresta? Voglio conoscerla.” Costui impazzirà, e non incontrerà mai la foresta.Non c’è foresta. Esiste nella quercia, nel pino, nel cedro. La foresta si manifesta in mille forme: ma in sé è introvabile, è solo un’astrazione, è universale.
Trova il particolare e lascia perdere l’universale, questa è la differenza fra religione autentica e religione falsa: la religione falsa è rivolta alle astrazioni, la religione autentica è rivolta al particolare. Ama l’uomo, ama la donna, ama il bambino, ama l’animale, ama l’albero, ama le stelle. Non chiedere di Dio, e troverai Dio. Amando una donna, amando un animale, amando un albero, a poco a poco ti accorgerai che l’albero non è solo un albero. L’albero di gran lunga trascende l’albero stesso: è una realtà trascendentale. Amando una donna ti accorgerai che essa non è solo il corpo e non è solo la mente. Qualcosa che di gran lunga trascende queste cose si nasconde dietro di lei. La donna diviene una finestra: una finestra su Dio. Tuo figlio diviene una finestra su Dio. Ama il particolare, il concreto, il reale. Guarda quanti misfatti sono stati compiuti in nome di astrazioni. Cristiani che combattono maomettani, maomettani che combattono gli indù… se gliene chiedi il perché, ti diranno: “Per Dio!” Il Dio islamico è un’astrazione, il Dio cristiano è un’astrazione, il Dio indù è un’astrazione. Esiste solo l’essenza divina. E tu uccidi l’indù, uccidi il maomettano, uccidi il cristiano; uccidi entità reali in nome di falsi ideali; uccidi esseri umani reali in nome di teorie.
Kabir dice: non è questa la via. Dunque non chiederò a nessuno dov’è il mio Amato; amando, lo troverò nell’amore. Non chiederò a nessuno la definizione di Dio. No, attraverso l’amore la definizione discenderà in me. La comprensione verrà attraverso l’amore, non attraverso un pensiero, attraverso un processo di ideazione.
Questa è la via del cuore: cominciare ad amare. Mentre la via della mente è: continuare a pensare.
E kabir dice: amando, arrivo in un luogo in cui non esiste più infelicità

Osho
da:”Quell’oscuro intervallo è l’amore”

Love searching

Kabir says:

“If you ignore the tree will never find the forest;
so He can not be found in abstractions. “

A sutra deeply significant, of great value, which provides a yardstick.
Meeting people who say: “We love humanity.” And they’ve never loved a single human being. Humanity is an abstraction. Tell me, how can you love humanity? Where to find it? How can you embrace humanity? How do you kiss? No, these are tricks of the mind. Wherever you meet a human being encounters humanity, and humanity does not exist anywhere. But it is insidious idea.
In the name of humanity can be avoided by humans, can even kill you “You can say:” I am in the service of humanity, and you are an obstacle, then destroy you. “And ‘what they say Adolf Hitler, Josef Stalin, Chairman Mao. This is what they all say the politicians in the world. “We love humanity. To save mankind requires killing human beings. “These ideas are very tricky.

“If you ignore the tree, you’ll never find the forest.”

The forest does not exist! The forest is just a word. The existing tree: trees, trees, trees. They exist. And if you search the forest, and ignores the trees, you’ll never find the forest. Maybe that’s why everyone is looking for God and do not find him. They seek an abstraction. God is like the forest: you can find a tree, a stone, a man, a woman, a dog, a snake, a star. These things you will find them.
God does not find him anywhere. God is the name of the whole. Exist in particular forms. It has no other existence than this. There is the snake as a snake in the tree as a tree exists, exists in the stone as a stone exists in man as man.
Kabir tells a truth of great importance. People ask: “Where is God?” Standing in the forest, asking: “Where is the forest?” And if you tell them: “But you are in the middle of the forest,” say, “This is an oak, this is a pine tree, but where’s the forest? I know, there are trees here, but where is the forest? I want to know. ” He goes mad, and there will never encounter the foresta.Non forest. There is the oak, the pine, the cedar. The forest is manifested in a thousand forms, but in itself can not be found, it is only an abstraction, is universal.
Find the particular and the universal forget, this is the difference between true religion and false religion: religion is addressed to abstractions false, true religion is paid to detail. She loves the man she loves, loves children, loves animals, loves the tree loves the stars. Do not ask of God, loving God and you will find a woman, an animal loving, loving a tree, gradually you will notice that the tree is not just a tree. The tree by far transcends the tree itself: it is a transcendental reality. Loving a woman you will notice that it is not only the body and not just the mind. Something far transcends these things behind her. The woman becomes a window: a window to God your son becomes a window to God Love the particular, concrete reality. See how many crimes have been made in the name of abstractions. Christians fighting Moslems, Hindus, Mohammedans who fight … If you ask him why, they say: “By God!” The God of Islam is an abstraction, the Christian God is an abstraction, the Hindu God is an abstraction. There is only the divine essence. And you kill the Hindus, the Mohammedan, kill, kill the Christian Kill real entities in the name of false ideals; kill real human beings in the name of theories.
Kabir says this is not the way. So do not ask anyone where is my Love, love, love to find him. Do not ask anybody the definition of God No, the definition will descend through love in me. The understanding will come through love, not through thought, through a process of ideation.
This is the way of the heart begin to love. While the way the mind is to keep thinking.
And Kabir says: loving, arrive in a place where there is more misery

Osho
From: “That Obscure range is love”

Annunci

2 thoughts on “Ricerca d’amore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...