Deserto


7
Deserto

Essere capaci di cambiamento,
di mettere in atto una rivoluzione interiore
significa attraversare prima di tutto
il deserto, metterci alla prova di fronte
ad ogni tentazione: se non si riconoscono le nostre debolezze e paure non possiamo essere capaci di
sfidare noi stessi e vincere tutte le prove.
La nostra vita è costellata da prove, da tentazioni ed illusioni che la nostra mente crea.
Che si chiami Maya, Mara o Demonio ( colui che separa),
è necessario riconoscere in noi la forza e la coerenza, la coesione tra i propositi e la forza interiore per superare ogni ostacolo, da vincitori.
Anche Gesù o il Buddha hanno avuto la certezza della loro forza interiore attraversando il ” deserto” della rinuncia, hanno visto la condizione di privazione per elevare lo spirito, per risorgere a loro stessi.
Quando un carovana di pellegrini o dei viaggiatori devono giungere alla meta, di fronte al deserto, privi dell’acqua, subiscono le illusioni dei miraggi, visioni deformanti della realtà, queste prove, prima dell’approdo sono necessarie alla mente per conquistare la certezza e la conferma della propria trascendenza e forza interiore.
Per tradizione, presso l’Islaam, è in uso fare un periodo di digiuno, il Ramadam, che confermi la purificazione da ogni tentazione. Simbolicamente tutto questo rappresenta il deserto, il ritirarsi dal mondo.
Ma potremmo mettere in atto il nostro deserto?
Si, ma non è necessario prendere le distanze dalla vita quotidiana, anzi essa rappresenta la continua sollecitazione a scegliere, a confermare quanto sia vero in noi, quella fonte di purezza che spesso è contaminata, confusa, intorbidita dalle continue tentazioni. Se non fossimo intrecciati con le immagini del mondo, per noi tutti, il deserto non assumerebbe il valore della possibile scelta rivoluzionaria nella nostra vita. Non dobbiamo temere di confermare la necessità del cambiamento.

14.12.2013 Poetyca

Desert

Being able to change,
to put in place an internal revolution
cross means first of all
the desert , put us to the test before
every temptation : if you do not recognize our weaknesses and fears we can not be able to
challenge ourselves and win all the evidence.
Our life is punctuated by tests , temptations and illusions that our mind creates .
What is called Maya, Mara or the Devil (who separates )
you need to recognize in ourselves the strength and coherence , cohesion between the intentions and the inner strength to overcome every obstacle, to the winners.
Even Jesus or the Buddha had the certainty of their inner strength through the “desert” of renunciation, have seen the condition of deprivation to elevate the spirit , to revive themselves.
When a caravan of pilgrims or travelers must reach the goal in front of the desert , without water , are subject to the illusions of illusions , visions of distorting reality , these tests are necessary before the arrival to the mind to conquer the certainty and confirmation of its transcendence and inner strength.
By tradition, at the Islaam , is being used to do a period of fasting , Ramadan , which confirms the purification from every temptation . Symbolically, this is the desert, the retreat from the world .
But we could implement our desert ?
Yes, but you do not need to distance themselves from everyday life, rather it represents the continued solicitation to choose, to confirm what is true in us, that source of purity that is often contaminated , confused, clouded by the constant temptations. If we were not intertwined with images of the world , for all of us , the desert can not assume the value of the revolutionary choice in our lives. We must not be afraid to confirm the need for change .

12/14/2013 Poetyca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...