Immota notte


Immota notte

Appare sempre senza ritorno
il viaggio autunnale
che ad Inverno conduce :
nella stretta di gelo
s’addormenta il cuore
– senza forze è l’abbandono –
Appare sempre ultimo
il treno della notte
nell’arreso sospiro
Sparse ormai le memorie
e nulla si proietta al futuro
in un irreale luogo
dove non poter fuggire
Distese le membra stanche
resta la ricerca del silenzio
tra immacolate pagine
– senza più luogo –
Passi nuovi giungeranno
tra macchie di sole
a scaldare il viso
a nuove Primavere
Dopo l’immota notte
è palpito nuovo
a sollevare in alto
in rimembrate danze
immortali speranze

– 03.01.2004 Poetyca

Motionless night

It is increasingly no return
The autumn trip
which leads to Winter:
in the grip of frost
The heart falls asleep
– No energy is leaving –
Always appears last
the night train
nell’arreso sigh
Now scattered memories
and nothing is projected to the future
in an unreal place
where they can not escape
Stretched his tired limbs
still searching for silence
over pristine pages
– No longer necessary –
New steps come
between patches of sun
Heat the face
new Springs
After the motionless night
is the pulse again
lift up
dances in remembrance
immortal hopes

– 03.01.2004 Poetyca

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...