Come pendolo


Come pendolo

Sono foglie d’Universo
che volteggiano in cuore
al centro del tutto
è richiamo d’Amore
ed oscilla come pendolo
questa tua incertezza
senza lamenti di luna
è il tuo silenzio
Un buio pozzo
al quale non vedi il fondo
tra metamorfosi lente
che non cercano rumore
Sono occhi che allagano
nel tormento della notte
tra luccichio di lacrime
che non si vogliona asciugare
E’ questo buio tempesta
se solca la notte
senza più parole
…Ma tu cerca
sotto l’orlo che scivola
di nuovo colore
quelle voci che chiamano
verso la danza di luce
che non si vorrebbe fermare

05.01.2004 Poetyca


As the pendulum

Leaves are the Universe
that flutter in my heart
the center of everything
is call of Love
and as the pendulum swings
that your uncertainty
uncomplaining moon
is your silence
A dark pit
which do not see the bottom
between slow metamorphosis
not seeking noise
Eyes are flooded
in the torment of night
between glint of tears
that no big desire to dry
And ‘this dark storm
if it crosses the night
no more words
But you try …
that slips under the rim
new color
those voices calling
to the dance of light
that would not stop

05.01.2004 Poetyca

Annunci

4 thoughts on “Come pendolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...