L’arcana ciclicità


itinerari metacreativi

Uroboro

La ciclicità, in epoche remote, era raffigurata attraverso l’Uroboro, un simbolo antichissimo che rappresenta un serpente che si morde la coda, ricreandosi continuamente e formando così un cerchio. È un simbolo associato all’alchimia, allo Gnosticismo e all’Ermetismo. Rappresenta la natura ciclica delle cose, la teoria dell’Eterno Ritorno, ma anche di tutto ciò che è pensabile attraverso un ciclo che quando raggiunge la fine, ricomincia dall’inizio. Con buona probabilità il simbolo ha avuto anche valenze astrali, e sembra ispirarsi alla forma della Via Lattea, infatti quest’ultima, in alcuni testi antichi, era considerata un enorme serpente di luce che abitava il cielo e circondava tutta la terra. In più occasioni ci siamo imbattuti in tematiche relative alla “concezione circolare” degli eventi, del caso, delle dimensioni spazio-temporali, questo per via dell’importanza che la figura del cerchio, metafora di tali dimensioni universali, ha sempre rivestito e tuttora riveste nella storia…

View original post 68 altre parole

Annunci

6 thoughts on “L’arcana ciclicità

  1. Il simbolo del buddismo zen del vuoto è una sorta di zero o spazio delimitato potrebbe semplicemente rappresentare un richiamo alla ricerca del proprio centro,un portare attenzione all’interno facendosi attraversare da ogni cosa,come gocce d’acqua che scivolano su una foglia di loto.Naturalmente per vuoto non si intende uno spazio privo di contenuti : una stanza senza arredi o oggetti che distraggono è potenzialmente il luogo dove avviene un incontro speciale,quello con se stessi.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...