Amare commento a Osho


Osho (3)

Amare, commento ad Osho

L’Amore diventa attaccamento perchè non c’è amore Ma come mai l’Amore si trasforma in attaccamento? La prima cosa da capire è che, se l’amore si trasforma in attacamento, era sono un’ illusione:stavi ingannado te stesso e pensavi fosse amore. In realtà , avevi bisogno dell’attacamento e, se vai ancora più in profondità , scoprirai che avevi anche bisogno di diventare uno schiavo. La libertà  provoca una paura sottile: tutti vorrebbero essere degli schiavi. Tutti, naturalmente, parlano di libertà , ma nessuno ha il coraggio di essere davvero libero che infatti, quando sei davvero libero sei solo. Puoi essere libero unicamente se hai il coraggio di essere solo. Ma nessuno ha il coraggio sufficente per essere solo. Hai bisogno di qualcuno. Perchè? Tu hai paura della tua solitudine, ti annoi di te stesso. In realtà , quando sei solo, nulla sembra avere significato. Se c’è qualcun’altro, hai qualcosa da fare e crei significati artificiali intorno a te. Poichè non sei in grado di vivere per te stesso, cominci a vivere per quacun’altro. Due persone, spaventate dalla propria solitudine, si mettono insieme e cominciano una recita: la recita dell’amore….

Osho

 

Diciamo spesso di non tollerare i condizionamenti, di voler essere capaci di manifestare una libertà  assoluta. Magari imputiamo all’amare una responsabilità non veritiera quando consideriamo il legame come un laccio che ci cattura e non permette di essere liberi. Eppure la libertà  è nella scelta di amare, di non incorrere in pressioni e controllo sull’altro, nella continua verifica di quanto si possa essere considerati importanti per la persona amata. Amare è sapere donare, senza attendere il contraccambio, liberarsi nell’espressione dei sentimenti, senza il timore di diventare fragili per questo. Donarsi non impoverisce ma ci rendere co – partecipi e capaci di confronto e crescita interiore. Si potrebbe essere soli se si è liberi? In parte si perchè chi è svincolato dalla paura del giudizio degli altri, chi si manifesta senza piegare il capo ad approvazione altrui o condizionamenti è spesso incompreso e attaccato da chi lo teme e tenta di difendersi perchè non governabile. Ma amare non rende mai soli, non perchè si possegga qualcuno ma perchè si offre quell’opportunità  di reciproca crescita. Amare è seminare e veder nascere fiori bellissimi da chi ci accompagna perchè è poi capace di manifestare se stesso. Guai se non si permettesse agli altri di essere se stessi, non sarebbe amare la loro unicità  ma desiderare che si uniformino alle nostre aspettative.

Un sorriso

Poetyca


Love, comment on Osho

Love becomes attachment because there is love But why is Love
changes in attachment? The first thing to understand is that if you love
becomes attacked, have had an ‘illusion you’re ingannado
and the same thought was love. In fact, you needed dell’attacamento
and if you go even deeper, you’d also need to find
become a slave. Freedom causes a subtle fear: all
want to be slaves. All, of course, speak of freedom
But nobody has the courage to be truly free, that in fact, when
you are really only six free. You can be free only if you have
courage to be alone. But nobody has the courage enough to be
only. You need someone. Why? You’re afraid of your aloneness,
you get bored of yourself. In fact, when you’re alone, nothing seems to have
meaning. If there is someone else, you have something to do and create
artificial meanings around you. Because you are not able to live
for yourself, you begin to live quacun’altro. Two people, frightened
his aloneness come together and begin a performance: the
states love ….

 

Osho

We often say not to tolerate the conditioning, you want to be able
absolute freedom of expression. Maybe we impute a loving
responsibility is not true when we consider the link as a string
we capture and does not allow to be free. Yet freedom is
choosing to love, to avoid pressure and control
other, in the continuous verification of what can be considered
important to someone. To love is to know to donate, without waiting
repaid, free expression of feelings, without
fear of becoming vulnerable to this. Self-giving does not impoverish us, but
make co – participation and power of comparison and inner growth. One
could be alone if you are free? Partly because those who are released
fear of scrutiny by others, who appears without bending the
Head to the approval of others or condition is often misunderstood and
attacked by those who fear him and try to defend why not governable. But
love makes no never alone, not because someone has, but because it is
offers that opportunity for mutual growth. To love is to plant and see
beautiful flowers come with us because of who is then able to
manifest itself. Woe if you do not allow others to be if
themselves, not their uniqueness but want to love you
conformable to our expectations.

A smile

Poetyca

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...