Il corvo e la volpe – Esopo


favolediesopo

Il corvo e la volpe – Esopo
Un corvo che aveva rubato un pezzo di formaggio volò su un ramo di un albero.
Una volpe lo vide e volendo per se il formaggio,
si mise a lodare il corvo per la sua eleganza, la sua bellezza,
gli disse che nessuno meglio di lui poteva essere considerato il Re degli uccelli,
e che lo sarebbe diventato presto…
<< Peccato che tu sia muto ! >>
Allora il corvo, per far sentire che aveva una bella voce,
spalancò il becco ed emise un grido.
Subito la volpe si precipitò sul formaggio caduto a terra:
<< Caro corvo, nulla ti mancherebbe per essere Re, se avessi un po’ di cervello >>
La vanità spesso acceca e fa commettere delle sciocchezze.

The Fox and the Crow – Aesop
A crow stole a piece of cheese flew on a branch of a tree.
A fox saw him and wanting to whether the cheese,
she began to praise the crow by its elegance, its beauty,
She told him that no one better than he could be considered the king of birds,
and that it would soon become …
<< Too bad it’s dumb! >>
Then the raven, to feel that he had a beautiful voice,
He opened its beak and let out a cry.
Immediately the fox ran over the cheese fell to the ground:
<< Dear crow, it would lack nothing to be King, if I had a little ‘brain >>
Vanity blinds and often does commit nonsense.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...