Sting e la sincronicità


I Ching e Numerologia Orientale

Abbiamo visto in un articolo precedente che Carl Gustav Jung, grande cultore dell’I Ching, attribuisce il meccanismo di funzionamento del Libro dei Mutamenti al principio di “sincronicità”. Questa è invece l’interpretazione che ne danno Sting ed i Police nel brano “Synchronicity I” del 1983 di cui è riportato nel seguito il testo originale inglese e la traduzione in italiano.

View original post 243 altre parole

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.