Archivio | 31/12/2017

Ali aperte


Ali aperte

Quando l’anima
apre le ali
tu non sai
dove arriverai.

S’impenna il silenzio
mentre ti ritrovi
a volare in alto…

Dove non immaginavi
di poter andare

Respirando il vento
che spazza
la danza di ombre beffarde
che non ti prenderanno mai.

02.05.2011 Poetyca

Open wings

When the soul
spreads its wings
you do not know
where to go.

Rears up silence
when you find yourself
to fly high …

Where never imagined
to be able to go

Breathing in the wind
that sweeps
the dance of teazing shadows
that never shall take you.

02.05.2011 Poetyca

Bagliore


Bagliore

Non esiste la notte
solo ombra che nasce
dalla luce occultata
perchè profonda sia
la ricerca viva
di quella realtà
nell’anima incisa
che tutto attraversa
senza tempo e spazio
e ad un sottile immoto centro
si aggrappa e respira
eterna vita che espande
e rinnova sempre amore

15.10.2011 Poetyca

Glare

Does not exist the night
only shade that comes
hidden from the light
because it is deep
the search alive
of that reality
engraved in the soul
that all crosses
without time and space
and a thin motionless center
clings and breathes
eternal life that expands
and renews always love

15.10.2011 Poetyca

Parole


Parole

Parole
di polvere
soffiate
dal vento
accarezzate
dal sole
in un riverbero
di suadente
lampo di luce
Parole
in cerchio
frementi
e vive
a donare
senso
ed emozioni
al tempo

23.12.2017 Poetyca

Words

Words
of dust
blow
from the wind
caressed
from the sun
in a reverb
of persuasive
flash of light
Words
In circle
twitching
and he lives
to donate
sense
and emotions
at the time

23.12.2017 Poetyca

Una perla al giorno – Tirukkural


302032_204687249600089_153721198030028_488456_1068767365_n
I saggi dichiarano che, per tutte le creature,
il seme che produce l’incessante nascita è il desiderio.
Se vi è una cosa che dovrebbe essere desiderata,
essa è la libertà dalla rinascita;
questa libertà sarà raggiunta
solo desiderando di essere senza desiderio.

Tirukkural, 361-362

The sages declare that, for all creatures,
the seed that produces the incessant birth is desire.
If there is one thing that should be desired,
it is freedom from rebirth;
this freedom will be reached
only desiring to be without desire.

Tirukkural, 361-362