Archivio | 17/01/2018

Pagliaccio


Pagliaccio

Amaramente
è a quello specchio
che non puoi mentire
tra i colori del trucco
ti metti in faccia
un sorriso troppo grande
per crederlo sincero

Sei pantomimica figura
tra mille invenzioni
ogni paradosso
prende subito vita
– salti e capriole –
per ingannare tutti
sul tuo buonumore

Ma dimmi ora
che cosa ti resta
chi ti è accanto
mentre una lacrima
scivola sulle tinte
del tuo strano volto

Ricomincia
come sempre
lo spettacolo
t’osserva la solitudine
che non applaude

28.10.2003 Poetyca

Clown

Bitterly
is to that mirror
that you can not lie
between colors of makeup
you get in your face
a smile too big
to believe it sincere

You are figure pantomimic
among a thousand inventions
every paradox
immediately takes life
– jumps and somersaults –
to fool everyone
cause your mood

But tell me now
what’s left
Who is next
while a tear
glides on color
your funny face

Start again
as ever
the show
observed loneliness
that do not applauded

28.10.2003 Poetyca

Mutare


Mutare

Quello che muta
nell’abito fastoso
ed apparente delle cose
nel mio cuore resta
come opera incisa
che non si stropiccia
e non si consuma
come impalpabile
polvere senza riposo

Farò ombra alla fatica
e quest’arsura
regalerò conforto
perchè io la verità conosco
oltrepassa dell’occhio
illusa immagine e visione
aprendo i cancelli del cosmo
dove è danza d’aura impalpabile
e soffio d’ inimmaginabile amore

10.05.2011 Poetyca

Change

What is changes
acting within pompous dress
and appearances of things
remains in my heart
as engravings opera
that does not crease
and not consumed
as impalpable
powder Restless

I will shadow of fatigue
and this thirst
just give comfort
because I know the truth
goes beyond eye
deluded image and vision
opening the gates of the cosmos
where dance is untouchable aura
and injection of unimaginable love

10.05.2011 Poetyca

Preghiera


Preghiera

Non prego di essere 
esente dai pericoli 
ma di essere 
senza paura nell’affrontarli. 
Non chiedo che 
il mio dolore sia alleviato 
ma chiedo al cuore 
di affrontarlo.

Non cerco alleati 
sul campo di battaglia nella vita 
ma cerco la mia forza. 
Non imploro con ansiosa paura 
di essere salvato 
ma spero di avere la pazienza 
per conquistare la mia libertà.

La preghiera è di Rabindranath Tagore (1861-1941), poeta bengalese, commediografo, saggista, Premio Nobel per la letteratura nel 1913, che non era nemmeno buddista, ma hindu, ed è tratta dal libro “Il cuore di Dio”.

“Let me not pray to be sheltered from dangers but to be fearless in facing them. Let me not beg for the stilling of my pain, but for the heart to conquer it. Let me not look for allies in life’s battlefield but to my own strength. Let me not crave in anxious fear to be saved but hope for the patience to win my freedom. Grant me that I may not be a coward, feeling your mercy in my success alone; But let me find the grasp of your hand in my failure”.

Rabindranath  Tagore

Anima mia


Anima mia

Anima mia riposa
raccogli il canto della notte
e seguendo le stelle
accendi la speranza

Anima mia sorridi
anche quando le nuvole
strappano la forza
e nascondono il sole

Anima mia vivi
dove tu puoi credere
che tutto è purezza
anche se appari illusa

08.05.2011 Poetyca

My soul

My soul rest
collect the song of night
and following stars
light up hope

My soul smile
even when clouds
tear strength
and hide the sun

My soul you live
where you can believe
that everything is pure
even if it seems deluded

08.05.2011 Poetyca

Sospiri di stelle


Sospiri di stelle

Danza un sogno su note
che accarezzano l’anima
ed è bellezza
che avvolge la notte.

Sospiri di stelle
in una calma attesa
dove nel silenzio
nascono tutte le parole

Non ricordo nulla
ma ogni lacrima
è diamante che brilla
ricongiunge
alba e tramonto

Dove sono le paure?
le ho viste svanire
in questo istante
perchè ho acceso il cuore

11.05.2011 Poetyca

Sighs of stars

Dancing a dream notes
that caress the soul
and it is beauty
that wraps the night

Sighs of stars
in a quiet waiting
where in the silence
all the words are born

I do not remember anything
but every tear
is diamond that shining
it rejoins
dawn and sunset

Where are the fears?
I saw them disappear
in this moment
because I turned on the heart

11.05.2011 Poetyca

Squarcia il velo


Squarcia il velo

Chiuso nel bozzolo
vorresti aver le ali
per andare oltre
le barricate sul cuore
Non sai percorrere
la distanza tra la mente
e la tua anima
prigioniera
Vorresti essere
ovunque ci sia vita
allora squarcia il velo
e sii te stesso

07.01.2018 Poetyca

Tear off the veil

Closed in the cocoon
you would like to have wings
to go further
the barricades on the heart
You can not travel
the distance between the mind
and your soul
prisoner
Would you be
wherever there is life
then you tears the veil
and be yourself

07.01.2018 Poetyca

Incanto


Incanto

Nessuna formula magica
nessuna straordinaria fatica
nessuna conquista di castelli
per avere l’incanto nel cuore
con occhi che guardano
nella stessa direzione

28.03.2011 Poetyca

Charm

No magic formula
no extraordinary effort
no conquest of castles
to have the charm in the heart
with eyes that look
in the same direction

28.03.2011 Poetyca