Mille illusioni


Mille illusioni

Un rimorso urla in petto
figlio di passate stagioni
che tingevano di fuoco
un silenzio troppo pesante

Un volo di rondini
oggi ha smesso
di raccogliere traiettorie
verso il domani

Sono gabbie arrugginite
che tengono stretto
un cuore che cerca colore
su voci di ragazze in fiore

Sono pensieri
che fuggono lontano
al fischio di un treno
fuga senza biglietto

Ma con un solo sospiro
apro la gabbia
guardando negli occhi
mille illusioni

14.04.2011 Poetyca

Thousand illusions

A regret in my heart cries
son of past seasons
that tinged of fire
a silence too heavy

A flight of swallows
has today stopped
to collect trajectories
towards tomorrow

They are rusty cage
that holding tight
a heart that seeks color
on voices of girls in flower

They are thoughts
who are fleeing away
at the whistle of a train
flight without ticket

But with just a sigh
I open the cage
looking into the eyes
of thousand illusions

14.04.2011 Poetyca

2 thoughts on “Mille illusioni

  1. Poesia abbastanza ermetica che lascia spazio a mille pensierie a mille interpretazioni. Ognuno può dare sfogo alla propria fantasia . Non so e non voglio sapere la provenienza della tua ispirazione. Chiudo gli occhi per un momento e quel volo di rondini mi fa pensare ai profughi (quelli veri) che arrivano per mare senza sapere nulla del domani. Una fuga dalla gabbia, senza biglietto e con negli occhi mille illusioni, il miraggio di una terra promessa che tanto promessa non è . Scusami Daniela se leggendo la tua poesia ho pensato a queste cose. Un abbraccio.

    "Mi piace"

    • Grazie Lia, infatti, come sai, è presente in me una componente empatica che metabolizza quanto accade intorno.
      Una vita dura da affrontare, che se dovesse volgere lo sguardo al passato, spesso trova una causa, una ferita da rimarginare, esperienze che condizioneranno per sempre la vita. A volte si cerca di vedere attraverso gli occhi del presente, di chi giovane non conosce cosa di nasconda nel cuore di chi ha fatto esperienza e sa ponderare le proprie scelte. Le gabbie sono i condizionamenti, le pressioni che non permettono di vivere un sogno, speranze silenziose. Come dici possono esserci diverse interpretazioni e questo regala a chi legge la sensazione di essere interpretato.

      Un grande abbraccio
      Daniela

      "Mi piace"

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.