Libero nel moto di onde


Libero nel moto di onde

Libero
gabbiano che non geme
e non si fa sfiorare
dalle tempeste del cuore

Nel moto di onde
di occhi che abbracciano fondali
che mutano come mille Primavere
di foglie e colori

Sospira e schiuma
nel silenzio
anche l’ultima illusione
che scivola come lacrima

Poi spera
e non smette
di ritrovare rotte antiche
che riportano a casa

01.12.2011 Poetyca


Free in the motion of waves

Free
seagull who does not groan
and do not touch
himself from the storms of the heart

In the motion of waves
of eyes that embrace seabed
that change as a thousand Springs
of leaves and colors

Sighing and foam
in silence
the last illusion
as a tear slipping

then hopefully
and never stops
to find ancient routes
that bring at home

01.12.2011 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.