Nel tuo respiro


Nel tuo respiro

Moti e maree
nel ritmo dei giorni
non esistono distanze
ed ogni parte
è senza confine
Flussi ed onde
respirano con te
nelle stagioni impazzite
della rabbia ruggente
che strappa i tuoi figli
Gelo ed Inverno
fuori tempo
mentre si tappa la bocca
a chi denunciava
le tue ferite
Caldo ed arsura
a creare deserti
dove tutto era fertile
ed alberi recisi
dal grembo che culla
Madre resisti ancora
perché noi figli
siamo parte di te
e respiriamo abbracciati
nel tuo stesso respiro

16.01.2012 Poetyca

In your breath

Motions and tides
in the rhythm of the day
there are no distances
and every part
is boundless
Flows and waves
breathe with you
in seasons that gone mad
of roaring anger
that rips your children
Frost and Winter
out of time
while stage the mouth
to those who denounced
your wounds
Warm and drought
to create deserts
where everything was fertile
and cut trees
from the womb that cradle
Mother still resist
because we childrens
are part of you
and we will breathe embraced
in your own breath

16.01.2012 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.