Nelle viscere


Nella viscere

La terra ed il suo dono, stagione dopo stagione
come fertile madre che si spoglia e si riveste
di buio e nutrimento, tenuto nascosto
tra battito di ciglia nelle anse del tempo
in mormorio sommesso come preghiera lieve
in viscere profonde e carezze di sole

17.02.2007 Poetyca

In the bowels

The earth and its gifts, season after season
as a fertile mother who strips and plays
of darkness and food, hidden
between blink of an eye in the loops of the time
in slight murmur softly as a prayer
deep in the bowels and caresses of the sun

17.02.2007 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.