Archivio | 24/02/2018

In un respiro solo


In un respiro solo

La Vita
mia compagna
non smette
di regalare bellezza
abbraccia lo stupore

Colori disciolti
si donano
in un rosso tramonto
sulla superficie
dell’acqua

Onde cullano
instancabili
in dolce brezza
accarezzano la riva
di quest’ immenso mare

Passi di danza
in punta di piedi
dove tutto
si srotola
in un respiro solo

20.03.2012 Poetyca

In a single breath

The Life
my companion
not stop
gift of beauty
embraces the wonder

Colored dissolved
you give
in a red sunset
on the surface
water

Waves lull
tireless
in the gentle breeze
caress the shore
of this immense sea

Dance steps
on tiptoe
where all
unrolls
in a single breath

20.03.2012 Poetyca

Tao te ching LII : Volgersi all’origine


Tao te ching LII : Volgersi all’origine

Il mondo ebbe un principio
che fu la madre del mondo.
Chi è pervenuto alla madre
da essa conosce il figlio,
chi conosce il figlio
e torna a conservar la madre
fino alla morte non corre pericolo.
Chi ostruisce il suo varco
e chiude la sua porta
per tutta la vita non ha travaglio,
chi spalanca il suo varco
ed accresce le sue imprese
per tutta la vita non ha scampo.
Illuminazione è vedere il piccolo,
forza è attenersi alla mollezza.
Chi fa uso della vista
e torna ad introvertere lo sguardo
non abbandona la persona alla rovina.
Questo dicesi praticar l’eterno.

52

The world’s beginning is its mother.
To have found the mother
Is also to know the children.
Although you know the children,
Cling to the mother.
Until your last day you will not be harmed.
Seal the openings, shut the doors,
And until your last day you will not be exhausted.
Widen the openings, interfere,
And until your last day you will not be safe.
Seeing the small is called clarity.
Holding on to the weak is called strength.
Use the light to return to clarity.
Then you will not cause yourself misery.
This is called following the eternal.

La nostra mente – Gautama Buddha


La nostra mente

“La nostra vita
è modellata dalla nostra mente; diventiamo ciò che pensiamo.
‎La sofferenza segue
‎un pensiero malvagio
‎come le ruote di un carro seguono i buoi che le attirano.
La nostra vita è modellata
dalla nostra mente;
diventiamo ciò che pensiamo.
La gioia segue un pensiero puro come l’ombra non ci lascia mai. ”

Gautama Buddha

Our mind

“Our life is shaped by our mind; we become what we think. Suffering follows an evil thought as the wheels of a cart follow the oxen that draws it.
Our life is shaped by our mind; we become what we think.
Joy follows a pure thought
as the shadow never leaves us. ”

Gautama Buddha

Una perla al giorno – Srimad Bhagavatam


mandala8

Quando un uomo non invidia gli altri
né nuoce agli altri
ha raggiunto l’equilibrio
che gli permette di evolvere
in tutte le direzioni.

Srimad Bhagavatam IX, 19, 15
When a man does not envy others
nor harm others
has reached equilibrium
that allows it to evolve
in all directions.

Srimad Bhagavatam IX, 19, 15