Archivio | 30/04/2018

Il silenzio


Riflettendo….
La Riflessione
Sordo, egli ascolta la sua propria natura.
Cieco, egli vede la sua mente originale.
La luna vuota e chiara sorge nell’acqua
dove cuore e mente sono dimenticati.
Jungkwan Ilson (1533-1608)
—————————————–
Aprire le porte alla profondità,
alla capacità di attraversare ogni illusione
è comprendere l’inganno e camminare a passo fermo
dove tutto è accoglienza del vero,
senza costruire sagome illogiche cne allontanano
da quello che non vogliamo vedere per timore.
Poetyca
—————————————–
L’insegnamento
Il Silenzio
Il silenzio origina la parola autentica.
La calma silenziosa è il principio onnipresente della comprensione.
Insegnante di Dharma
——————————————-
Quando la barca si agita
essa sobbalza per effetto delle onde,
possiamo solo attendere che la corrente smetta,
senza timore e senza muovere maggiormente la superficie.
Nel silenzio si calma la reattività
e possiamo riconciliarci con il nostro vero essere.
Poetyca
——————————————-
22.05.2010 Poetyca
Reflecting ….
Reflection
Deaf, he listens to his own nature.
Blind, he sees his original mind.
The moon rises in the water and clear empty
where the heart and mind are forgotten.
Jungkwan Ilson (1533-1608)
—————————————–
Open the doors to the depth,
the ability to cross any illusion
is to understand the deception and walk in a firm step
where everything is the real host,
without building shapes illogical CNE away
from what we do not want to see fear.
Poetyca
—————————————–
Teaching
Silence
The silence gives rise to the word authentic.
The quiet calm is the omnipresent principle of understanding.
Teacher of Dharma
——————————————-
When the boat shake
it jumps as a result of the waves,
we can only wait until the current stops,
without fear and without moving more to the surface.
In the silence calms the reactivity
and we can reconcile ourselves with our true selves.
Poetyca
——————————————-
22.05.2010 Poetyca
Text taken from:

Maestosa purezza


Riflettendo…

La Riflessione

La vita è energia
e non è mai distrutta
nemmeno in seguito alla dissoluzione
di una singola esistenza.

L’energia non si distrugge,
ma si trasforma.

Nel Buddhismo
la forma è Vacuità.

La vita è, perciò,
anch’essa Vacuità.

Des boo ngoh

——————————-

Sperimentare l’attaccamento
a quanto sia destinato a dissolversi
è aprire la porta a delusione e sofferenza.

Quando ti aspetti che le cose restino
sempre identiche stai alimentando illusioni.

Nella trasformazione viaggia anche
la nostra capacità di comprensione
e di apertura verso la vacuità della quale siamo parte:
con compassione possiamo vedere oltre le apparenze
e abbracciare la realtà come essa è
per non vivere nella sofferenza
ma apprendendo la retta visione
che ci aiuti a liberarci dall’autoinganno.

Poetyca

——————————-

L’insegnamento

Maestosa purezza

Questa terra di Buddha è sempre pura, ma appare impura
perché io possa condurre alla salvezza gente dalla spiritualità inferiore.

Ciò è simile al cibo dei Deva che assume diversi colori
a seconda dei meriti di ogni consumatore individuale.

Quindi, Sariputra, l’uomo che ha la mente pura
vede questo mondo nella sua maestosa purezza.

Vimalakirti Nirdesa sutra I

—————————————

Cambiare, adattarsi, cogliere in profondità
la retta visione di una realtà che sfugge per alimentare
in purezza e compassione, la realtà profonda
della non separazione è dare all’amorevolezza
e alla purezza la sua giusta collocazione
perchè la mente non abbia spazio per interferire
gettando veleni e confusione in contraddizioni ed attaccamenti
sul cammino di chi è in ricerca profonda
oltre ogni apparenza ed illusione.

Poetyca

—————————————

30.01.2009 Poetyca

Testi tratti da:

Reflecting …

Reflection

Life is energy
and is never destroyed
even after the dissolution
of a single existence.

The energy is not destroyed,
but turns.

in Buddhism
form is emptiness.

Life is, therefore,
also Emptiness.

Des boo ngoh

——————————-

Experimenting with the attachment
to what is intended to dissolve
is to open the door to disappointment and suffering.

When you expect things to remain
feeding illusions are always identical.

The transformation also travels
our ability to understand
and opening to the emptiness of which we are part:
with compassion, we can see beyond appearances
and embrace reality as it is
not to live in suffering
but learning the right view
to help us free ourselves from self.

Poetyca

——————————-

teaching

majestic purity

This land of Buddha is always pure, but it appears impure
because I can lead people to salvation than spirituality.

This is similar to food that takes on different colors of the Devas
depending on the merits of each individual consumer.

So, Sariputra, the man who has a pure mind
sees this world in its majestic purity.

The sutras Vimalakirti Nirdesa

—————————————

Change, adapt, understand in depth
right view of a reality that escapes to feed
in purity and compassion, the profound reality
the separation is not giving all’amorevolezza
and the purity of its rightful place
because the mind has no room for interference
poisons and throwing confusion and contradictions attachments
on the path of those in deep search
beyond appearances and illusion.

Poetyca

—————————————

30.01.2009 Poetyca

Text taken from:

Il Fiore di Bodhidharma

Itinerario


Itinerario

Vorrei spingermi
oltre il confine
dove dune di sabbia
sono itinerario
incerto
Cambiamento
da non temere
sgranando speranze
perché infine
tutto ha senso

21.04.2018 Poetyca

Itinerary

I would like to push myself
beyond the border
where sand dunes
are uncertain
itinerary
Change
not to be afraid
widening hopes
because finally
everything makes sense

21.04.2018 Poetyca

Orma


Orma

Quale segno resta
del tempo andato?
Cicatrici indelebili
ed esperienza incisa
in fondo all’anima
Non è un casuale
lancio di dadi
ma orma lasciata
tra le pieghe della vita

21.04.2018 Poetyca

Footprint

Which sign remains
of the time gone?
Indelible scars
and incised experience
at the bottom of the soul
It is not a casual one
dice roll
but left footprint
in the folds of life

21.04.2018 Poetyca