Per chi non vive


Per chi non vive

Dipingo immagini
al silenzio che avanza
e le offro a chi
crede ancora
di ritrovar la voce

Stringe il pugno
mentre un nodo
si ferma in gola
senza note
senza musica
danza l’illusione

Srotolo la memoria
che rincorre la storia
di ferite passate
mai depennate:
incise come solco

Ipocriti gesti
per farsi coraggio
e permettere di non toccare
il tempo fuggito
– senza una ragione –
le lacrime scendono furtive

Si chiude il sipario
e non c’è più applauso
per chi non non vive

27.06.2006 Poetyca

For those living not

I paint pictures
the silence moves
and offer them to those who
still believe
to find his voice

Shakes fist
while a node
stops in the throat
without notes
without music
dance illusion

Unroll memory
that chases history
wounds of past
never crossed out:
recorded as furrow

Hypocritical gestures
to be brave
and allow not to touch
Time flies
– No reason –
furtive tears fall

The curtain closes
and there’s applause
for those who does not live

27.06.2006 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.