Archivio | 11/05/2018

Gocce di vita


Gocce di vita

Gocce di vita
sui petali di un fiore:
Una rosa offre l’ essenza
di questo ricordo
per scoprire
un dono di cielo limpido
– velo strappato –
nella rugiada del mattino
che manifesta amore

26.09.2012 © Poetyca

♥ ♥ ♥

Drops of life

Drops of life
on the petals of a flower:
A rose gives essence
of this memory
to discover
a gift of clear sky
– Torn veil –
in the morning dew
manifesting love

26.09.2012 © Poetyca

Riflesso specchiato


lilly45
Riflesso specchiato

Modi diversi di tacere
perché spesso la parola si disperde
come fa la cenere nel vento
quando profonda è la ferita
nascosta nel cuore
Modi diversi di percorrere
tutti i confini al bordo della notte
per ritrovare se stessi
distanti da immagini distorte
dal riflesso specchiato in altri occhi

04.06.2015 Poetyca

Reflection mirror

Different ways of silencing
because often the word is lost
how does the ashes in the wind
when deep it is the wound
hidden in the heart
Different ways to travel
all the borders to the edge of the night
to find oneself
away from distorted images
by reflection mirrored in other eyes

04/06/2015 Poetyca

Rispetto


408572_10150486407729646_742844645_9016286_245682315_n

Rispetto

Ogni volta che manchiamo
di rispetto a qualcuno
o permettiamo che altri lo facciano,
semplicemente rinneghiamo le nostre radici
e restiamo impoveriti ed orfani.

21.10.2015 Poetyca

Respect

Whenever we fail
 of respect to someone
 or allow others
 they do so, simply deny our roots
 and we remain impoverished and orphaned.

21/10/2015 Poetyca

L’amare


L’amare 

“Non preoccupatevi di sapere se l’essere che amate è anche lo
stesso che ama voi. Perché? Perché l’amore circola, va
dall’uno all’altro: lo si riceve e lo si deve dare. Ciò che
donate all’essere che amate, egli a sua volta lo dona, e si forma
così una catena, una corrente che parte da voi e ritorna a voi
attraverso migliaia di uomini e di donne. Spesso, coloro che si
accontentano di scambiarsi reciprocamente il proprio amore, non
fanno circolare la corrente; al contrario, la interrompono.
Eccovi ancora un’immagine. Immaginate gli esseri umani come
alpinisti che fanno parte di un’unica cordata. È necessario che
ciascuno avanzi e che la corda rimanga tesa. Se a chi cammina
davanti a voi dite: «Ti amo… Voltati, guardami!», ostacolate
la marcia di tutta la colonna. “Voltarsi” significa allentare
la corda, significa impedire a coloro che stanno davanti di
continuare a salire, e a coloro che stanno dietro di proseguire
il loro cammino. Ciascuno deve avanzare nel senso di marcia di
tutta la catena. Non dobbiamo fermarci lungo il cammino per
guardarci e parlarci; dobbiamo sempre salire senza tregua, senza
cedimenti, verso la vetta. La vita quotidiana vi darà tantissime
occasioni per interpretare questa immagine! “

Omraam Mikhaël Aïvanhov

Love – a current that must flow
“Don’t concern yourself with knowing whether the person you love loves you in return. Why? Because love goes round from one person to the next: you receive it, and so you must give it. What you give to someone you love will be passed on; in this way a chain is formed, a current, that leaves you and comes back to you through thousands of men and women. Often, when two people simply bounce love back to each other, they do not allow the current to flow; on the contrary, they cut it off.
Here is another image. Picture humans as mountaineers, all roped together. Each one has to keep moving on, and the rope has to remain taut. If you say to the person in front of you, ‘I love you; turn round; look at me’, you hold up the whole party. Turning round slackens the rope and prevents those in front from carrying on climbing and those behind from following on. Each person must fall in with the whole chain. We should not stop on the way to look at each other and speak together; we must keep climbing, without respite, without fail, towards the summit. Daily life will provide you with countless opportunities for interpreting this image!”

Omraam Mikhael Aivanhov

Nuovi sorrisi


nuovi sorrisi

Nuovi sorrisi

Dipingo colori
nel cuore del giorno
per far asciugare stelle
nate da lacrime
oramai dimenticate
nuovi sorrisi
sono diamanti grezzi
scavati nella grotta del cuore

02.02.2013 Poetyca

New smiles

I paint colors
in the middle of the day
to dry stars
born of tears
now forgotten
new smiles
are rough diamonds
carved into the cave of the heart

02.02.2013 Poetyca

Insegnamenti sulla Meditazione – Prima parte


Riflettendo…

La Riflessione

Scelte

Ogni essere ha il proprio percorso, le esperienze e le scelte con le quali si deve confrontare.
Non avrebbe senso se di fronte ad un bivio prendessimo la direzione che altri imboccano solo per emulazione
o se rifiutassimo qualcosa, solo perché altri non l’accolgono.

Prima di tutto si deve conoscere se stessi nel profondo, per comprendere chi siamo e per scoprire un’armonia tale
che ci permetta di imboccare sino in fondo scelte coraggiose, senza tentennamenti per insicurezza o paragone con gli altri.

Ogni essere ha la sua strada e questa deve essere lastricata di compassione.

Condivisione di una Praticante di Dharma

——————————————–

Pur malgrado ci possano essere similarietà di esperienze,
in fondo per ogni essere è importante un percorso che sappia
toccare nel profondo la propria storia e le lezioni da apprendere.
Lacrime o sorrisi sono le orme che restano indelebili nel cuore
per costruire la capacità di essere compassionevoli, per accogliere
noi stessi e chi incontriamo sul nostro cammino.
Possiamo spianare la strada ad altri e permettere di comprendere,
senza per questo occludere la loro capacità di fare esperienza.
Scegliere è conservare le lezioni apprese e farne tesoro,
scegliere è gettare alle spalle il rancore ed i veleni del passato
ed offrire braccia aperte per chi si specchia
nella nostra stessa esperienza
e nel confronto costruttivo ci permette di maturare.

Poetyca

——————————————–

L’insegnamento

Insegnamenti sulla Meditazione – 1

Quando insegno meditazione, inizio spesso dicendo:
“Portate la vostra mente a casa. Lasciate andare. Rilassatevi”.

“Portare a casa la mente” significa condurre la mente in uno stato di calma stabile e solida tramite la pratica di consapevolezza.
Nel suo senso più profondo, portare la mente a casa è volgere l’attenzione all’interno e riposare nella vera natura della mente.

Questa è veramente la più alta meditazione.

Sogyal Rinpoche – (Continua)

———————————————-

Senza convulso agitarsi si ritrova la serenità,
questo placa ogni timore per affidarsi disarmati alla bellezza
e vera natura della mente:
compassione e pace abbracciano la realtà come essa è.
Essere a casa è attendere fiduciosi che le nubi si dileguino
per ritrovare la retta visione.

Poetyca

———————————————–

13.02.2010 Poetyca

Testi tratti da:

Reflecting …

Reflection

Choices

Every being has its own path, experiences and choices with which we must confront.
It would not make sense if we take an intersection in front of the other direction just to start off on emulation
or if we reject something just because others do not accept it.

First of all you must know themselves deeply, to understand who we are and to find a harmony that
that allows us to take courageous decisions to the end, without hesitation or uncertainty for comparison with others.

Every being has his way, and it must be paved with compassion.

Sharing a practitioner of Dharma

——————————————–

Even though there may be similarietà experiences,
at the bottom of each being is important to know that a path
touch deep in its history and the lessons to be learned.
Tears and smiles are the steps that remain indelible in the heart
to build the capacity to be compassionate, to accommodate
ourselves and those we encounter on our journey.
We can pave the way for others and offer an understanding,
without occluding their capacity for experience.
Choice is to preserve the lessons learned and to treasure it,
choice is to throw behind the rancor and the poisons of the past
and offer open arms to those who reflected
in our own experience
and constructive dialogue allows us to mature.

Poetyca

——————————————–

Teaching

Teachings on Meditation – 1

When I teach meditation, often begin by saying:
“Bring your mind home. Let go. Relax. “

“Bring Home the mind” means to lead the mind into a state of calm and stable solid through the practice of mindfulness.
In its deepest sense, bring the mind home is to turn our attention inward and rest in the true nature of mind.

This is truly the highest meditation.

Sogyal Rinpoche – (Continued)

———————————————-

Without convulsively agitated finds serenity,
This calms all fear to entrust to the beauty of unarmed
and true nature of mind:
compassion and peace embrace reality as it is.
Being at home is waiting for the clouds are confident that dileguino
to find the right view.

Poetyca

———————————————–

13.02.2010 Poetyca

Text taken from:

Il Fiore di Bodhidharma

Sereno


Sereno

Io voglio rendere possibile
quello che a volte
 appare un sogno:
aprire il cuore e sollevare
 lo sguardo al cielo.

Io voglio trasformare
con la forza del cuore
in farfalla ogni ricordo:
 le lacrime del passato
in petali e stelle.

Io so che se ci credo
ed anche tu ci credi
questa nebbia scompare
dal nostro orizzonte
e ritorna il sereno.

23.09.2012 Poetyca

Cloudless

I want to make it possible
what sometimes
appears a dream:
open the heart and lift
eyes to the sky.

I want to transform
with the strength of the heart
in butterfly every memory:
tears of the past
in petals and stars.

I know that if I believe
and also you believe it
this fog disappears
from our horizon
and peace return back.

23.09.2012 Poetyca

Ritrovare se stessi


ritrovare

Ritrovar se stessi

Che itinerario seguire per la ricerca di questo percorso,tra attimi e soste,tra corse e riparo,in sella al tempo,dove tutto muta e mai resta uguale?

Espandendo l’attenzione
alla coscienza che si desta
nell’essere e nel divenire
ritrovi l’antica chiave
che abbatte ogni confine

Nell’oceano del Cuore
è l’onda che avvolge,
lambisce e si proietta
dove Tutto è vibrante
come suono ed ebbrezza

È meditazione viva:
un respiro regolare
che sovrasta il battito
e riconduce,senza fretta
al ritrovare se stessi
abbattendo ogni timore

24.10.2007 Poetyca

Find yourself

What itinerary to follow for research
of this path, between moments and stops,
between racing and shelter, riding the time,
where everything changes and never stays the same?

Expanding attention
to the awakening consciousness
in being and becoming
find the ancient key
that breaks down every border

In the ocean of the Heart
it’s the wave that wraps,
he laps and projects
where everything is vibrant
like sound and intoxication

It is living meditation:
a regular breath
that dominates the beat
and leads back, without haste
to find yourself
breaking down every fear

24.10.2007 Poetyca

Dhammapada


🌸Dhammapada🌸

«Tutti tremano al castigo,
tutti temono la morte,
tutti hanno cara la vita: mettendoti al posto degli altri, non uccidere,né fa uccidere».

Buddha, Dhammapada,
I versi della legge, 10, 129-130

🌸🍃🌸
🌸Dhammapada

«Everyone trembles to punishment,
all fear death,
all have dear life: putting yourself in the place of others, not killing, nor killing ».

Buddha, Dhammapada,
The verses of the law, 10, 129-130

Algoritmi


🌸Algoritmi🌸

Silenzio
ed ascolto
nelle profondità
del nostro essere
Armonia
tra mente e cuore
in algoritmi
di vita vera

03.05.2018 Poetyca
🌸🍃🌸
🌸Algorithms

Silence
and listen
in the depths
of our being
Harmony
between mind and heart
in algorithms
of real life

03.05.2018 Poetyca