Una perla al giorno – Filone d’Alessandriaetà


rosone24_1024
La luce di un attimo
vale più che una eternità di tenebra.

Filone d’Alessandria
The light of a moment
is worth more than an eternity of darkness.

  Philo of Alexandria

3 thoughts on “Una perla al giorno – Filone d’Alessandriaetà

  1. L’esperienza umana è determinante per tracciare il significato del proprio percorso:le domande che spesso restano senza risposte.
    Luce e tenebre sono l’alternarsi di tali esperienze,timori e speranze,ferite e cicatrici indelebili nella memoria,al punto da non saper vedere come a volte per una frazione di secondo la luce ci tocca. Forse era intenzione di Filone il voler incoraggiare alla resistenza o alla speranza. In tempi moderni potremmo dire che ci si dovrebbe focalizzare alla resilienza o elasticità per superare pesi e momenti oscuri. Come dici non è qualcosa da affrontare da soli,piuttosto è importante ricordare come insieme si possa affrontare ogni tempesta. Un attimo di luce rischiara le tenebre,il problema è che non sempre ci raggiunge quando vorremmo.

    Serena notte

    "Mi piace"

  2. Correzione…

    ” Quando troppo a lungo hai
    tenuto la testa nel pozzo,
    a volte,
    il buio resta negli occhi . ”

    In senso mnemonico,
    questa mi sembra piu’ esatta.

    Ad ipotetetico colloquio con
    il grande Filone, chiederei come
    puo’ affermare una cosa del genere.

    Varra’ forse in una buia biblioteca
    dov’ era avvezzo a stare, ma nella
    vita pratica e reale, cos’ altro ci
    plasma se non la nostra storia,
    che se fatta di tenebra, eclissa
    tutta la luce del mondo ?
    E perche’ dovrebbe contar di piu’
    un attimo di luce ?

    E’ prorio mancaza di rispetto verso
    chi si e’ fatto anni di tenebra, come
    a dir che quel tempo agognato alla
    fine non conta niente rispetto al
    presente.

    Mi fanno ridere queste affermazioni
    antiche, di menti antiche che viveno
    in templi dstaccati da qualsiasi
    contesto di sofferenza, e che esordivano
    con questa sorta di spot ad effetto,
    magari per impressionare ed entrar nelle geazie di qualche loro bella studentella.

    Se la tua vita e’ stata un susseguirsi
    di tempo ininterrotto nelle tenebre,
    ad un attimo di luce non ci farai nemmeno caso e di certo, non contera’
    piu’ quell’ attimo di tutti gli
    anni di tenebra che hai conosciuto.

    Se tu provassi, infatti,
    in modo del tutto innaturale e forzato, a
    valorizzare questo effimero e meraviglioso attimo di luce considerandolo univocamente
    prevalente sul resto del tempo di vita, rinnegheresti la tua storia,
    ed e’ quanto di peggio potresti
    fare, perche’ nel bene o nel male
    perderesti te stesso.

    Puo’ darsi vada bene rinnegare la
    propria storia, o se stessi, in presenza
    di un maestro, o da discepolo di Cristo
    che ti guida in una nuova vita, ma
    da solo tu devi prorio considerare
    un attimo di luce per quel che vale
    nel tuo vissuto, per quel che e’, ovvero
    un attimo di luce appunto, che conta ben
    poco.

    Filone poteva risparmiarsi questa
    trovata, mera esternazione filosofica,
    magari qualcuno malmesso, al tempo
    lo segui’ pure.

    Di fronte a queste enigmatiche
    affermazioni filosofiche e speculazioni
    intellettuali pure, vige la regola
    salva vita che constadi una semplice
    domanda, ovvero:

    ” Ah si ? E’ cosi’ ? Bene, visto che
    solo tu pronunci queste parole,
    allora
    dimostra in modo pratico la
    consistenza della tua
    affermazione . ”

    In sostanza, prima che io consideri
    quel che hai detto un farfuglio, o
    peggio, fai vedere…

    … dimostra.come, un attimo di luce
    conta piu’ di una eternita’ di tenebra.

    Ovviamente questo riferito alla
    esperienza di vita di un essere
    umano, ed altri.

    Per un coccodrillo andra’ forse
    bene questo concetto, che in
    merito a significati, non brilla
    molto e accetta un po’ tutto.

    Grazie.

    Piace a 1 persona

  3. ” Quando hai messo la testa nel pozzo,
    a volte, il buio resta negli occhi. ”

    Non ricordo l’ autore, contraddice
    il grande Filone d’ Alessadria e
    persino il Buddha, ma io sono
    testimone della veridicita’ di questa
    affermazione.

    Con le tenebre nel cuore, persino
    il Sole di mezzogioro e’ nero !

    Grazie.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.