Archivio | ottobre 2018

L’illuminazione


nostremani
L’illuminazione è come la luna riflessa sull’acqua. Essa non si bagna, né l’acqua si spezza.
Benché la sua luce sia vasta e spaziosa, la luna si riflette anche in una pozza di pochi centimetri.
Tutta la luna e il cielo sono riflessi nelle gocce di rugiada sull’erba, o persino in una goccia di acqua.

                                                                                         Dogen

Enlightenment is like the moon reflected on the water. It does not get wet, nor the water breaks.
Although its light is wide and spacious, the moon is reflected even in a puddle a few inches.
The whole moon and the sky are reflected in dewdrops on the grass, or even a drop of water.

                                                                                          Dogen

Annunci

Vivere nel momento presente


 

L’jnani (saggio) vive nel momento presente, ma che ci sia in quel momento gioia o collera, è dimenticato il momento dopo;  
e questo l’uomo comune, che ha costruito un’immagine dell’jnani come “uomo perfetto”, non lo può realizzare.
La verità è che l’jnani non è perfetto ma totale.
Se l’illuminazione dovesse accadere, non vi è individuo a cui succede.
Non vi può essere nessun “jnani”; vi può solo essere…un testimoniare di ciò che chiamiamo “vita”.

                                                                                                           Ramesh Balsekar

The jnani (wise) living in the present moment, but in that moment that there is joy or anger, it is forgotten the next moment;
and that the common man, which built an image dell’jnani as “perfect man”, he can not achieve.
The truth is that the jnani is not perfect but the total.
If the lighting were to happen, there is no individual to whom it happens.
There can be no “jnani”; There can only be … a witness of what we call “life.”

                                                                                                            Ramesh Balsekar

Cosa non è la meditazione


“Abbraccia la tristezza e il dolore del samsara nel tuo cuore e nello stesso tempo il potere
e la visione del Grande Sole dell’Est. Allore il guerriero può correttamente preparare una tazza di tè”
Chogyam Trungpa

La meditazione non consiste nel cercare di raggiungere l’estasi, la beatitudine spirituale o la tranquillità, né nel cercare di migliorare la personalità.  
Essa è semplicemente la creazione di uno spazio nel quale possiamo portare allo scoperto e disfare i nostri giochi nevrotici, autoinganni, paure e speranze nascoste.

                                                                             Chogyam Trungpa

Meditation is not about trying to achieve ecstasy, spiritual bliss or tranquility, nor in trying to improve the personality.
It is simply the creation of a space in which we can carry out and undo our neurotic games, self-deception, hidden fears and hopes.

                                                                              Chogyam Trungpa

Il tuo prossimo


gibran2
Il tuo prossimo
è lo sconosciuto che è in te, reso visibile.
Il suo volto si riflette
nelle acque tranquille,
e in quelle acque, se osservi bene,
scorgerai il tuo stesso volto.
Se tenderai l’orecchio nella notte,
è lui che sentirai parlare,
e le sue parole saranno i battiti
del tuo stesso cuore.
Non sei tu solo ad essere te stesso.
Sei presente nelle azioni degli altri uomini,
e questi, senza saperlo,
sono con te in ognuno dei tuoi giorni.
Non precipiteranno
se tu non precipiterai con loro,
e non si rialzeranno se tu non ti rialzerai.

                    Khalil Gibran

Your neighbor
is the stranger that is within you, made visible.
His face is reflected
in the still waters,
and in those waters, if you look carefully,
scorgerai your own face.
If you stretch the ear in the night,
it is he who will hear,
and his words are the beats
of your own heart.
Not only are you to be yourself.
You are present in the actions of other men,
and these, without knowing it,
I’m with you in each of your days.
Do not rush
if you do not precipiterai with them,
and did not rise again if you do not you stand up.

                     Khalil Gibran

Chiudo le porte – I close the doors


🌼Chiudo le porte🌼

Chiudo le porte
al chiacchiericcio
al rumore di fondo
di questo mondo
e scivolo piano
in riva al mare
Raccolgo conchiglie
e sfioro le onde
in una bolla
al centro del cuore
che mai nessuno
potrá toccare

20.10.2018 Poetyca
🌼🌿🌼#Poetycamente
🌼I close the doors

I close the doors
to the chatter
to background noise
of this world
and I floor slide
by the sea
I collect shells
and I touch the waves
in a bubble
in the middle of the heart
than anyone ever
can touch

20.10.2018 Poetyca

Amare le domande


gurutattwa2_1024
Sii paziente verso tutto ciò che è irrisolto nel tuo cuore e…. cerca di
amare le domande, che sono simili a stanze chiuse a chiave e a libri scritti in
una lingua straniera. Non cercare ora le risposte che non possono esserti date
poiché non saresti capace di convivere con esse. E il punto è vivere ogni cosa.
Vivi le domande ora. Forse ti sarà dato, senza che tu te ne accorga, di vivere
fino al lontano giorno in cui avrai la risposta.

                                               Rainer Maria Rilke

Be patient toward all that is unsolved in your heart and tries to ….
love the questions, which are similar in locked rooms and books written in
a foreign language. Do not now seek the answers, which can not signing dates
because you would not be able to live with them. And the point is to live everything.
Live the questions now. Maybe it will be given you, without you noticing it, live
up to the distant day when you’ll have the answer.

                                                Rainer Maria Rilke

#La luce


image

#La luce

Laddove
sorge il sole
la luce avvolge
Tu accogli
spalanca il cuore
spegni
tutte le domande
perché vivendo
momento
dopo momento
ė gioia

26.04.2016 Poetyca

#The light

Where
The sun is rising
the light wrap
You welcome
opens the heart
shut down
all the questions
because living
moment
by moment
is joy

26/04/2016 Poetyca