Archivio | 27/10/2018

Scelte e bisogni


 paradiso
Lunedi 15 settembre 2014
« Da quando sono apparsi sulla terra, gli esseri umani non hanno smesso di provare nuovi bisogni, il che è ovviamente un segno di evoluzione: via via che nuovi bisogni si fanno sentire, le società si trasformano, si arricchiscono, creano. Ciò nonostante, sarebbe utile fermarsi un momento per interrogarsi sulla natura di tali bisogni. Sì, perché l’avidità e la voracità, che spingono tante persone a cercare il proprio soddisfacimento sul piano materiale inquinando e devastando il pianeta, stanno conducendo l’umanità alla catastrofe. Si chiedano un po’ cosa sia quella voce in loro che reclama le comodità, gli agi, i piaceri: si renderanno conto che è la voce della loro natura inferiore, egoista, capricciosa, crudele.
Il destino dell’uomo è determinato dalla qualità dei suoi bisogni, e se egli si ostina a cercarne il soddisfacimento sul piano fisico, significa che non ha mai provato a esplorare le sue ricchezze spirituali. Il giorno in cui capirà che il Creatore ha posto in lui, allo stato sottile, l’equivalente di tutto ciò che è possibile trovare all’esterno, egli imparerà a nutrirsi delle ricchezze dello spirito. E allora, non solo non nuocerà più alla natura né agli esseri umani, ma tutto ciò che realizzerà in seguito sul piano fisico sarà segnato dal sigillo dello spirito. »
Omraam Mikhaël Aïvanhov
 

Monday, September 15, 2014

« Since humans appeared on the earth, they have continuously had new needs. This is obviously a sign of evolution: as and when new needs arise, so society changes, becoming more wealthy and creative. However, it would be useful to stop for a moment and think about the nature of these needs. For the greed and voraciousness that spur so many people to seek satisfaction on the material plane while polluting and devastating the planet are driving humanity to disaster. If only they would ask themselves what this inner voice is that demands ease, comfort and pleasures, they would realize it is the voice of their lower nature, which is selfish, temperamental and cruel.
Human destiny is determined by the quality of people’s needs; if they persist in seeking to satisfy them on the physical plane it means they have never tried to explore their spiritual wealth. The day they understand that the Creator has placed, at a subtle level within them, the equivalent of everything that can be found outside them, they will learn how to nourish themselves with the wealth of the spirit. And then not only will they no longer harm nature or other people, but everything they achieve on the physical plane from then on will be marked with the seal of the spirit. »
Omraam Mikhael Aivanhov

Eterna magia


Eterna magia

Tu che suoni
note impalpabili
tu costruisci sogni
in una infinita melodia

Passi tra nuvole
iridescenti colori
dove tutto danza
al ritmo del cuore

Hai spezzato
le ali del tempo
fermato le lancette
di tutti gli orologi

Tu soffia ancora
questa magia
di eterno divenire
dove la vita è adesso

13.11.2012 Poetyca

Eternal magic

You that sounds
notes impalpable
you build dreams
in an infinite melody

Distance between clouds
iridescent colors
where all dance
to the rhythm of the heart

You have broken
the wings of time
stopped hands
of all the clocks

You still blows
this magic
of eternal becoming
where life is now

13.11.2012 Poetyca

Se sai trovare


mask (2)

Se sai trovare
 

Se sai trovare in cuor tuo :  
bellezza , grazie e purezza
oltre il velo di Maya e oltre il dolore  
hai raccolto fiori che profumano  
il tuo cammino e respirano d’ Universo  
 
15.10.2005 Poetyca
 
 
Maya : Illusione
Maya, nei sistemi filosofici indiani, potere divino mediante il quale l’Essere supremo (brahman) può far sorgere e scomparire ciò che vuole. Di qui il significato di forza creatrice, ma anche di potere illusionante. In alcuni sistemi la maya è attributo della natura e ha valore positivo e durevole, in altri invece essa si identifica con la avidya (ignoranza) e con essa è destinata a scomparire. Nella filosofia del buddhismo il carattere elusivo della maya è accentuato.
La categoria di maya è penetrata anche nel pensiero occidentale tramite la filosofia di A. Schopenhauer, il quale equiparò il mondo fenomenico all’illusione della maya, indicando invece la vera realtà quale noumeno, volontà infinita e dolore.
http://www.riflessioni.it/enciclopedia/maya.htm

If you can find
 

If you can find it in your heart,
beauty, grace and purity
beyond the veil of Maya and beyond the pain
‘ve picked flowers that smell
your walk and breathe d ‘Universe
 
15.10.2005 Poetyca
 
 
Maya: Illusion
Maya, in Indian philosophical systems, divine power by which the Supreme Being (Brahman) can give rise to disappear and what he wants. Hence the meaning of creative force, but also power illusionante. In some systems, the Maya is an attribute of nature and has positive and lasting value, in others it is identified with avidya (ignorance) and it is destined to disappear. In the philosophy of Buddhism, the elusive nature of maya is accentuated.
The category of maya is also penetrated in Western thought through the philosophy of A. Schopenhauer, who equated the phenomenal world the illusion of maya, indicating instead the true reality which noumenon, infinite will and pain.
http://www.riflessioni.it/enciclopedia/maya.htm

#Nuova forza


image

Nuova forza

Respiro vita
mostrando
#nuova forza
ad ogni respiro
Come un cerchio
ininterrotto viaggio
senza più mistero
tocco radici
e le dono al cielo

18.04.2016 Poetyca

#New force

I breath life
showing
#new force
with every breath
As a circle
uninterrupted journey
no more mystery
I touch roots
and I gift it to the sky

18/04/2016 Poetyca

Per un istante


lilly03_1024

Per un istante

Per un istante
uno soltanto
vorrei abbandonarmi
all’ascolto della voce del cuore
far espandere
per tutti
quel suono che non sanno
più ascoltare

Vorrei semplicemente
potermi abbandonare
librarmi
oltre i confini
dell’indifferenza
per ritrovare
ancora una volta
il luogo dove esiste Amore

27.03.2004 Poetyca

For a moment

For a moment
only one
I would like to abandon
listen to the voice of the heart
to expand
for all
the sound that they do not know
listen more

I would simply
be able to leave myself
soar
beyond the boundaries
of indifference
to find
once again
the place where there is Love

27.03.2004 Poetyca

Vita – Life


🌼Vita🌼

La vita è partecipare
a quello che
ti accade intorno.
Un giorno potresti
rimproverarti di essere
stato distratto.
Non avrai
più possibilità
di tornare indietro.
Vivi oggi con tutto
quello che sei

15.10.2018 Poetyca
🌼🌿🌼#Poetycamente
🌼Life

Life is to participate
to what
it happens around you.
One day you may
reproach you for being
been distracted.
You will no longer
have any way
to come back.
Live today with all
you are

10.10.2018 Poetyca

La direzione – The direction – Sahl al-Tustarî


🌼La direzione🌼

“Dio è la direzione dell’intenzione, l’intenzione è la direzione del cuore,
il cuore è la direzione del corpo,
il corpo è la direzione delle membra,
le membra sono la direzione
dell’universo creato”.

Sahl al-Tustarî
🌼🌿🌼#pensierieparole
🌼The direction

“God is the direction of intention, intention is the direction of the heart,
the heart is the direction of the body,
the body is the direction of the limbs,
the limbs are the direction
of the created universe “.

Sahl al-Tustar