Archivio | 26/12/2018

Speranza è vita


Speranza è vita

Resta senza voce
nell’ inciso cammino
e lontana dalla paura
conduce la sua luce:
traccia certa
nel silenzio immoto
Forza che tramanda
il senso del tempo:
Speranza è vita

21.06.2004 Poetyca

Hope is life

Remain voiceless
in ‘walking the way
and away from fear
leads his light:
sure trace
in motionless silence
Force that handed down
the sense of time:
Hope is life

21.06.2004 Poetyca

Vita nuova


Vita nuova

Siamo sempre stati nella Luce
ma ciechi non la vedevamo
abbiamo tentato tante strade
inciampando nella confusione
con la paura come compagna
e il rimpianto per qualcosa di perduto

Siamo ancora figli della Speranza
e crediamo in quello che è giusto
non lo rinneghiamo e con impegno
ripercorriamo i passi incisi nel tempo
fino a quando le apparenze si smorzano
e quello che appare tramonto è Vita Nuova

02.06.2011 Poetyca

New life

We have always been in the Light
but blind we could not see it
We have tried many paths
stumbling in confusion
with fear as a companion
and regret for something lost

We are still children of Hope
and we believe in what is right
do deny not it, and with care
we look back carved steps in time
until appearance will dampen
and what seems dark is New Life

02.06.2011 Poetyca

Onde di silenzio


Onde di silenzio

Il silenzio del cuore
a volte è opportunità
che ci attraversa
non solo malessere
e note amare
ma attesa che la marea
trovi in un sol attimo
tutta la forza
per accogliere ed accompagnare
attimo dopo attimo
tutta l’essenza
che restava nascosta
dietro le coltri della nostra illusione
e se anche non urla la tempesta
e tutto sembra
una maschera di cartone
non smorzare mai la tua speranza
e ricorda di essere
fiaccola d’amore

22.06.2011 Poetyca

Waves of Silence

The silence of the heart
sometimes opportunities
that cross
not only discomfort
and bitter notes
but waits for the tide
in a single moment
full of force
to welcome and accompany
moment by moment
the essence
that remained hidden
behind the covers of our illusion
and if the storm does not scream
and everything seems
like a cardboard mask
never dampens your hope
and you remember to be
flame of love

22.06.2011 Poetyca

Chi siamo?


ak3_1024

Chi siamo?

Gli altri, gli accadimenti, le cose che ci fanno reagire sono solo lo specchio nel quale scrutare il nostro volto.Sono le opportunità per educare la mente, che, come l’efante fugge l’addestramento, proietta su altri le cause di un disagio, le accuse, le ” voci” che ci ideboliscono.
In psicologia Freud chiamò SuperIo questa voce che ci reguardisce:
– devi…non sei abbastanza…non sei capace…non ci riuscirai!
Se facessimo un viaggio a ritroso scopriremmo che è la stessa voce dei nostri genitori, della loro volontà di ” educare” magari con una forma che non rispettava le nostre inclinazioni ma aveva la pretesa di farci a ” loro immagine”, anche i genitori hanno avuto le frustrazioni nella vita, cause e concause che li abbia forgiati in quel modo, vorremmo essere come loro o cercare la nostra vera natura? Per fortuna con l’adolescenza avviene la riscoperta di sè e la capacità di sganciarci da questi condizionamenti per formare la nostra personalità. Purtroppo non è sempre facile, sia perchè non tutti si sanno rendere indipendenti dai condizionamenti ( la pesantezza) sia perchè in noi spesso si crea conflitto se desideriamo combattere la figura genitoriale ( che nel bene o nel male amiamo) e non possiamo ” distruggere”, in realtà non si devono attaccare i genitorima si deve cercare in noi la causa del malessere, le aspettive, spesso hanno agito come meglio hanno potuto o saputo, malgrado un certo cumulo di errori, quello che dobbiamo capire è che ci possiamo liberare dalle loro energie, a volte da una subdola dipendenza o dall’insicurezza di non essere stati amati, ed allora spinti da aspettative strisciamo ai loro piedi nell’eterna attesa di un gesto che ci faccia capire che forse oggi ci dimostreranno l’amore che non hanno dato ieri. Ai genitori possiamo dare compassione, consapevoli che hanno dei limiti come tutti, possiamo invece trasformare dentro di noi quella voce che ci discredita, che ci appare quando siamo fragili, possiamo incominciare a non darle ascolto, sappiamo che è la nostra mente che non ci vuole diversi, non ci vuole fare decondizionare, alimenta la paura, la fragilità – il dolore.
Chi siamo? Quello che la mente dice? NO!
Siamo quello che altri possano pensare o dire di noi? La Persona ( la maschera secondo Jung)? NO! Siamo contenitori della buddhità, esseri meravigliosi che possono aprire gli occhi ed amare la vita, le opportunità, la presenza di piccole cose che, con attenzione scopriremo giorno per giorno. Ecco, lasciare andare l’ordinario, le abitudini, lo stress, i doveri e iniziare ad amare quello che facciamo, che siamo, che gli altri sono, senza giudizio, separatività è dare a noi stessi l’opportunità di danzare sul sorriso che regaleremo al mondo perchè il sorriso siamo noi.

08.08.2007 Poetyca

Oltre la nebbia


Oltre la nebbia

Ogni nebbia nasconde
un ostacolo
opportunità
quando la paura
fa tremare le nostre gambe
ascoltiamo
la brezza del cuore
Noi possiamo soffiare via
tutte le ombre
cercare la luce
che come faro
indica la direzione da prendere:
piccole cose quotidiane
da guardare ed accogliere
con una diversa prospettiva
– coraggio e presenza –
oltre silenzio ed apparenze

15.08.2011 Poetyca

Besides the fog

Each fog hides
an obstacle
opportunities
when fear
shakes our legs
listening
the breeze of the heart
We can blow away
all the shadows
seeking light
that as a beacon
indicates the direction to take:
small everyday things
to look and accept
with a different perspective
– courage and presence –
beyond silence and appearances

15.08.2011. Poetyca

Goccia a goccia


Goccia a goccia 
Nel silenzio
danza di luce
accompagna
Viaggio
senza confine
ci viene inconto
Goccia a goccia
per disertare
ogni attesa

22.06.2017 Poetyca

Drop by drop

In the silence
dance of light
accompanies
Travel
without borders
we are missed
Drop by drop
to desert
every expectation

22.06.2017 Poetyca

Stella mia


Stella mia
Stella mia
tra le galassie
del cuore
ti vengo a cercare
Tra mille altre
ti guardo
ti riconosco
in sintonia perfetta
Intreccio di cuori
disegnano
spazi nuovi
da esplorare
Tu illumini il tempo
in attesa silenziosa
in trame di sogno
e nuovi sguardi
Sospiri e speranze
danno senso
ad un mondo
dove tutto è amore

13.06.2017 Poetyca

My star

My star
between the galaxies
of the heart
I’m looking for you
Among thousands of others
I look at you
I recognize you
in perfect harmony
Heartbeat of hearts
draw
new spaces
to explore
You illuminate the time
silent waiting
in dream plots
and new looks
Sighs and hopes
give meaning
To a world
where all is love

13.06.2017 Poetyca

Mondo – World


🌸Mondo🌸

Scorre
il mondo
nel confuso
errare
Corse
e richiami
senza
prendere fiato
Voglio spazio
vero ascolto
sciogliendo catene
con un abbraccio

09.12.2018 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸World

Scrolls
the world
in the confused
make mistakes
Racing
and call back
without
take a breath
I want space
true listening
melting chains
with a hug

09.12.2018 Poetyca

I cinque accordi


I Cinque Accordi

I. Sii impeccabile con la parola. Parla con integrita’. Di’ solo quello che intendi dire. Evita di usare la parola per parlare contro te stesso e per sparlare degli altri. Usa il potere della parola in direzione della verita’ e dell’amore.


II. Non prendere nulla in modo personale. Niente di cio’ che fanno gli altri e’ a causa tua. Cio’ che gli altri dicono e fanno e’ una protezione della loro realta’, del loro sogno. Se sei immune alle opinioni e alle azioni degli altri, non sarai vittima di un’infinita sofferenza.


III. Non supporre nulla. Trova il coraggio di fare domande e di esprimere cio’ che vuoi realmente. Comunica con gli altri con la maggiore chiarezza possibile, per evitare fraintendimenti, amarezze, drammi. E’ sufficiente questo accordo per trasformare completamente la tua vita.


IV. Fai sempre del tuo meglio. Il tuo meglio cambia di momento in momento, e’ diverso se sei malato o se sei in salute. In qualunque circostanza, fai semplicemente del tuo meglio ed eviterai i giudizi su te stesso, l’abuso di te stesso e il rimpianto.


V. Sii scettico, ma impara ad ascoltare. Non credere a te stesso e a nessun altro. Usa il potere del dubbio per esaminare tutto cio’ che senti. E’ davvero la realta’? Ascolta le intenzioni dietro le parole e comprenderai il vero messaggio.


Trasforma i Cinque Accordi nel tuo stile di vita!

Immagina di vivere una vita completamente nuova in cui sei libero di essere chi sei davvero. Non fai piu’ dipendere la tua vita da quello che gli altri pensano di te.

Immagina di vivere senza giudicare te stesso e gli altri e senza paura di essere giudicato. Ti accetti cosi’ come sei e sai accettare tutti esattamente come sono.


Immagina di vivere una vita libero da conflitti. Rispetti te stesso e gli altri che a loro volta rispettano te.


Immagina di vivere una vita in cui non hai paura di esprimere te stesso e di rischiare di esplorare la vita. Vivi senza paura, senza sensi di colpa, senza vergogna, senza rimpianti.


Immagina di amarti esattamente cosi’ come sei. Ami il tuo corpo cosi’ com’e’, ami le tue emozioni cosi’ come sono.


Immagina di poter gioire realmente della tua vita essendo semplicemente te stesso. Immagina di vivere questa realta’ personale.


Questo modo di vivere e’ possibile ed e’ nelle tue mani. Altri ci sono riusciti e anche tu puoi farcela. Trasforma i Cinque Accordi nel tuo stile di vita e presto potrai vivere nel tuo paradiso personale.

Tratto da Il Quinto Accordo
Guida pratica alla padronanza di Sé – Un libro di saggezza tolteca

Don Miguel Ruiz, Don José Ruiz, Janet Mills


The Five Agreements
by Don Miguel Ruiz

According to don Miguel Ruiz, everything we do is based on agreements we have made — agreements with ourselves, with other people, with God, and with life. But the most important agreements are the ones we make with ourselves. With these agreements we tell ourselves who we are, how to behave, what is possible, what is impossible.

The Five Agreements:

BE IMPECCABLE WITH YOUR WORD
Speak with integrity. Say only what you mean. Avoid using the word to speak against yourself or to gossip about others. Use the power of your word in the direction of truth and love.


DON’T TAKE ANYTHING PERSONALLY
Nothing others do is because of you. What others say and do is a projection of their own reality, their own dream. When you are immune to the opinions and actions of others, you won’t be the victim of needless suffering.


DON’T MAKE ASSUMPTIONS
Find the courage to ask questions and to express what you really want. Communicate with others as clearly as you can to avoid misunderstandings, sadness, and drama. With just this one agreement, you can completely transform your life.


ALWAYS DO YOUR BEST
Your best is going to change from moment to moment; it will be different when you are tired as opposed to well rested. Under any circumstance, simply do your best, and you will avoid self-judgment, self-abuse, and regret.


BE SKEPTICAL, BUT LEARN TO LISTEN
Don’t believe yourself or anybody else. Use the power of doubt to question everything you hear: Is it really the truth? Listen to the intent behind the words, and you will understand the real message.


The Four Agreements slowly helps you to recover your authentic self, and the real you starts to awaken. With The Fifth Agreement comes the complete acceptance of yourself just the way you are, and the complete acceptance of everybody else just the way they are. The reward is your eternal happiness. The Fifth Agreement is made with words, of course, but its meaning and intent is beyond the words. The Fifth Agreement is ultimately about seeing your whole reality with the eyes of truth, without words.

Make the Five Agreements your way of life — love yourself, enjoy life, and make your personal world a dream of heaven. And, by changing your world, you are changing the world.

As don Miguel says, “By practicing the Five Agreements, what you are really doing is respecting everything in creation. You are respecting your dream; you are respecting everybody else’s dream. If you use these tools, your effort is really for everyone, because your joy, your happiness, your peace, and your heaven are contagious. When you are happy, the people around you are happy too, and it inspires them to change their own world.”

This way of life is entirely possible, and it’s in your hands. The change begins with you. Why not start now?

Abbraccio d’Amore


Abbraccio  d’Amore

Profugo del disordine
della mente inquieta
incapace di dimorare
oggi e domani
tra pieghe di Pace

Il luogo perduto
nostalgia e rimpianto
a rendere vuoto il cuore
mentre l’anima estende
braccia ed attesa

Un giorno rinnovata la promessa
di cancelli spalancati
solo piegando il capo
i passi a ritroso
possono annullare distanze

Parole sincere e Fede
per non smettere di sperare:
si disperdono fogli
con scritto il tormento
in un abbraccio d’Amore

03.04.2012 Poetyca

Hug  of Love

Refugee from the disorder
of restless mind
unable to dwell
today and tomorrow
between folds of Peace

The lost place
nostalgia and regret
to make empty heart
while the soul extends
arms and waiting

One day renewed the promise
of wide open gates
just by head bending
steps back
may cancel distances

Sincere words and Faith
to stop not to hoping:
are dispersed sheets
Written with the agony
in an embrace of Love

03.04.2012 Poetyca

Pensieri sparsi


Pensieri sparsi

Pensieri sparsi
raccontano emozioni
in una danza di nuvole
e foglie che sorridono
nel vento compagno

Notte e paure
si rincorrono
su prati e colline
e nella stanza
la vita non scorre

Solo attesa
prima di partire
e svelare
le ombre
in cerca di luce

10.08.2003 Poetyca

Random thoughts

Random thoughts
talk about emotions
in a dance of clouds
and leaves that smiles
in the the wind companion

Night and fears
chasing each other
on lawns and hills
and in the room
life does not flow

Just waiting for
before you leave
and revealing
the shadows
looking for light

10.08.2003 Poetyca

Deserto di cemento – Cement desert


🌸Deserto di cemento🌸

In questo
deserto
di cemento
manca il sole
non trovo più
chi resta
ad ascoltare
Straniero
tra gente sorda
in me sento
voglia di fuggire
andare altrove
dove la vita
abbia senso
Finito il tempo
s’illumina
la notte
e le lacrime
saranno stelle
per dare senso
alle mie emozioni

08.12.2018 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Cement desert

In this
desert
of cement
the sun is missing
I can not find anymore
who remains
to listen
Foreigner
among deaf people
I feel in me
want to escape
go elsewhere
where life
make sense
Finished the time
lights
the night
and tears
they will be stars
to make sense
to my emotions

08.12.2018 Poetyca

Disturbo – Disturb – Ajahn Chah


🌼Disturbo🌼

Una volta che la mente
ha lasciato andare
oggetti mentali esterni,
significa che non ti sentirai
più disturbato dal rumore
del traffico o da altri rumori.

Ajahn Chah
🌼🌿🌼#pensierieparole
🌼Disturb🌼

Once the mind
he let go
external mental objects,
it means you will not feel
more disturbed by noise
traffic or other noise.

Ajahn Chah