Archivio | 02/01/2019

★★。¸.☆☆Buonanotte¸.☆☆


notte48

Annunci

Ali d’amore



Copia_di_6o_1024

Ali d’amore

Non è lontano
il ricordo che vive
ali d’amore

05.06.2014 Poetyca

Wings of love

It is not far
the memory that lives
wings of love

05/06/2014 Poetyca

In un respiro del tempo


In un respiro del tempo

Il tempo è il maestro
che insegna a guardare
passato e presente
come opportunità per migliorare
tutto è adesso – in questo respiro –
che regala la possibilità di essere amore.

23.03.2011 Poetyca

In a breath of time

Time is the master
that teaches how to look
past and present
as an opportunity to improve
everything is now – in this breath –
that gives the opportunity to be love.

23.03.2011 Poetyca

Come ombre


Come ombre

Condivisi cristalli di tempo
nascono da anime
invase di speranze
proiettanti colori

Non fermano
la voglia di vita
le mille paure stagliate
come ombre sul cuore

19.02.2003 Poetyca

 

Like shadows

Shared time crystals
created by anime
invaded hopes
projecting color

Do not stop
the desire of life
a thousand fears silhouetted
like shadows on the heart

19.02.2003 Poetyca

La parte del leone – Fedro


favolefedro

La parte del leone

La mucca, la capretta e la pecora, tolleranti delle offese, si allearono nei boschi col leone. Avendo essi preso un grosso cervo, dopo aver fatto le parti, il leone prese la parola e disse: – Io mi prendo la prima perché mi chiamo leone; la seconda me la concederete perché sono forte; la terza parte toccherà a me perché valgo di più; quanto alla quarta, guai a chi la tocca! –
Così l’arroganza di uno solo portò via l’intera preda.

Dell’alleanza col potente non ci si può mai fidare.

Fedro

The lion’s share

The cow, goat and sheep, tolerant of offenses, allied themselves with the lion in the woods. Since they took a big deer, after the parties, the lion spoke up and said: – I’ll take the first because my name is lion; the second will grant me because they are strong; the third part will touch me because I am worth more; As to the fourth, woe betide anyone who touches it! –
So the arrogance of one took away the whole prey.

Alliance with the powerful you can not ever trust.

Phaedrus

Gioco di specchi


Gioco di specchi

E’ un gioco di specchi, inganno ed illusione,
il sentirsi separati o il credersi, di contro,
i ” prescelti” mentre altri vengono visti come inadeguati
per non esserlo. Questo è un vecchio paradigma
che non ci permette di guardare in profondità
verso la realtà dell’amore incondizionato.
Chi pone se stesso entro un cerchio o
una marcata linea di confine agisce sotto l’influenza
di un ego che alza la voce. In realtà questo è solo uno
dei tanti aspetti che ci fanno sentire non inclusi,
non amati o incapaci di essere parte di quel Tutto
che non privilegia o esclude nessuno ma che è flusso costante
di Amore su tutti e al quale spesso voltiamo le spalle.
Quando spezziamo uno specchio vediamo diverse immagini di noi stessi,
frammentando quell’unità primigenia dalla quale proveniamo,
il nostro fine è il ritornarvi.

21.04.2011 Poetyca

Play of mirrors

It is a game of mirrors, deception and illusion,
feeling separate or believe themselves, in contrast,
the “chosen”while others are seen as inadequate
because they were not. This is an old paradigm
that does not allow us to look deeply
to the reality of unconditional love.
Who places himself within a circle or
a marked boundary is acting under the influence
of an ego which raises his voice. In reality this is only one
of the many aspects that make us feel not included,
unloved or unable to be part of that All
that does not favor or exclude anyone, but is constant flow of
Love to all and which often turn our backs.
When we break a mirror, we see several images of ourselves,
disruption of primigenial unity from which we come,
our aim is to return it.

21.04.2011 Poetyca

Il diritto di criticare


Il diritto di criticare

Acquistiamo il diritto di criticare severamente una persona solo quando siamo riusciti a convincerla del nostro affetto e della lealtà del nostro giudizio, e quando siamo sicuri di non rimanere assolutamente irritati se il nostro giudizio non viene accettato o rispettato.
In altre parole, per poter criticare, si dovrebbe avere un’amorevole capacità,
una chiara intuizione
e un’assoluta tolleranza.

Mohandas Karamchand Gandhi

Right of criticize

We purchase the right to criticize a person severely when we managed to convince her of our love and loyalty of our opinion, andwhen we are sure not to get absolutely angry if our view is notaccepted or respected.
In other of words, to criticize, you should have a loving capacity
a clear intuition
and an absolute tolerance.

Mohandas Karamchand Gandhi