Girare pagina


Girare pagina

Regni che raccontano

di un tempo vissuto

che ora sembra

non scaldare il cuore;

sogni e speranze

che rabbrividiscono al vento

che tutto rapisce e lascia

vuoto da colmare.

Attesa tra colori

incisi nella memoria

che appaiono come muri scrostrati

sotto una luna tanto lontana.

Ma basta poco,

forse una musica

o il fremito dell’anima

che ricorda ancora

di avere ali,

per girare la pagina

di un libro

che riprende vita.

23.11.2006 Poetyca


Turn Page

Kingdoms that tell

a time lived

now seems

not warm the heart;

hopes and dreams

that shiver in the wind

and abducts everyone leaves

vacuum to be filled.

Wait between colors

etched in the memory

which appear as walls scrostrati

under a moon so far.

But soon enough,

maybe music

or the thrill of the soul

who remembers

to have wings

to turn the page

a book

incorporating life.

23.11.2006 Poetyca


Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.