Strade concentriche


Strade concentriche

Si confondono le voci
nei silenzi opachi
e non sai più chi sei :
cosa resta o che sfugge

Pugni stretti tra luci
che non rincorrono
più il tempo andato

Strane immagini
che accarezzano le ciglia
e tra fiocchi di luna
un sentiero da percorrere

Respiro della notte
che ancora una volta
gela la voce in petto
e sospesi ricordi

Tornerà il senso
di quel che è stato
e di quello che cerchi
tra concentriche strade
che non lasci più fuggire

15.11.2003 Poetyca

Concentric roads

Merge entries
opaque in the silences
and you do not know what you are:
What remains or escapes

Fists clenched between lights
not chase
as time went

Strange pictures
caressing brows
and between flakes moon
a path forward

Breath of night
once again
freezes in my chest voice
and suspended memories

Return the sense
of what was
and what you need
between concentric streets
leaving no more escape

15.11.2003 Poetyca

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.