Archivio | 17/03/2019

Parlare di niente


Screenshot_20190317-211101

Parlare di niente

“Amo molto parlare di niente. É l’unico argomento di cui so tutto”

Oscar Wilde

Talking about nothing

“I love talking about nothing.It is the only subject that know all about”

Oscar Wilde

Annunci

Regina del Cielo


Regina del Cielo

Madre e sposa celeste
di aliti di vita hai mille promesse
Sovrana di ogni mistero
eppure timida fanciulla
reggente il cuore puro
Il tuo fascino accarezza ed inebria
anime in perenne attesa
per ritrovare dalla polvere
l’antico e dimenticato sentiero
che dal suolo conduce in alto:
Dodici stelle sono corona
ad adornarti il capo
Sorella, Madre e Sposa
Dea delle messi e della vita
presente in ogni cultura
mille nomi indossi
per un unico Cuore
per la Terra e le sue pene
tu sei sempre
Regina del Cielo

25.08.2012 Poetyca

Queen of Heaven

Mother and heavenly bride
of breath of life you have a thousand promises
Sovereign of each mystery
yet shy girl
regent pure heart
Your charm inebriates and caresses
souls always waiting
to recover from the dust
the ancient and forgotten trail
that leads from the ground up:
Twelve stars are crown
to adorn your head
Sister, Mother and Spouse
Goddess of the harvest and life
present in every culture
wearing a thousand names
for a single Heart
for the Earth and its penis
you are always
Queen of Heaven

25.08.2012 Poetyca

Amicizia


Screenshot_20190317-210404
Amicizia

“L’amicizia nasce nel momento in cui una persona dice a un altro:” Cosa! Anche tu? Credevo di essere l’unico “.

C.S. Lewis

Friendship

“Friendship is born at that moment when one person says to another: “What! You too? I thought I was the only one.”

C.S. Lewis

Aprire il cuore


aprirecuore

Aprire il cuore

E’ impagabile
la fragranza ed il profumo
di un solo attimo di consapevolezza:
un dono che ci attende
se apriamo il cuore.

16.02.2013 Poetyca

ღ❥¸¸.☆¨¯`❥☼ღ❥¸¸.☆

Opening the Heart

It is ispriceless
the fragrance and perfume
of a single moment of awareness:
a gift that awaits us
if we open our hearts.

16.02.2013 Poetyca

Un solo sorriso in tutta la vita


34. Un solo sorriso in tutta la vita

Sino all’ultimo giorno che Mokugen passò su questa terra, nessuno aveva mai saputo che sapesse sorridere. Quando sonò la sua ora, egli disse ai suoi discepoli: «Tutti voi studiate con me da più di dieci anni. Mostratemi la vera interpretazione dello Zen. Chi riuscirà ad esprimersi più chiaramente, sarà il mio successore e riceverà la mia veste e la mia ciotola».

Tutti fissarono la faccia severa di Mokugen, ma nessuno rispose.

Encho, un discepolo che stava da molto tempo col suo maestro, si avvicinò al letto.

Spinse avanti di qualche centimetro la tazza della medicina. Questa fu la sua risposta al comando.

La faccia del maestro si fece ancora più severa. «È questo tutto ciò che hai capito?» domandò Mokugen.

Encho allungò la mano e rimise la tazza al posto di prima.

Un bel sorriso schiarì il volto di Mokugen. «Che briccone!» disse a Encho. «Hai lavorato con me per dieci anni e non hai ancora visto tutto il mio corpo. Prenditi la veste e la ciotola. Ti appartengono».

Tratto da 101 Storie Zen

A Smile in His Lifetime

Mokugen was never known to smile until his last day on earth. When his time came to pass away he said to his faithful ones: “You have studied under me for more than ten years. Show me your real interpretation of Zen. Whoever expresses this most clearly shall by my successor and receive my robe and bowl.”

Everyone watched Mokugen’s severe face, but no one answered.

Encho, a disciple who had been with his teacher for a long time, moved near the bedside. He pushed forward the medicine cup a few inches. This was his answer to the command.

The teacher’s face became even more severe. “Is that all you understand?” he asked.

Encho reached out and moved the cup back again.

A beautiful smile broke over the features of Mokugen. “You rascal,” he told Encho. “You worked with me ten years and have not yet seen my whole body. Take the robe and bowl. They belong to you.”

Taken to 101 Zen Stories

Colore


307483_10150322454654646_742844645_8288730_1286328421_n

Colore

Non è dimenticata
la forza della speranza
quel seme che sboccia
in lande deserte
senza nome
quel colore si rinnova
anche dove la luce fugge

Non è finita
la testarda intenzione
di scalare le montagne
con mani ferite
da rovi e paure
anche se tutto
sembra vano

19.07.2014 Poetyca

Color

Do not forget
the power of hope
that seed that blossoms
in the barrens
nameless
that color is renewed
even where the light escapes

It’s not over
the willful intention
climbing in the mountains
with wounded hands
brambles and fears
even if all
seems vain

19/07/2014 Poetyca

Un sorriso


 


wpid-wp-1446998466043.jpeg

Un sorriso

Un sorriso ė un lampo di gioia,una stella nella notte:Luce per tutti senza chiedere nulla.

22.12.2015 Poetyca

 

A smile

A smile is a flash of joy, a star in the night: Light for all without asking for anything.

22/12/2015 Poetyca