Archivio | 12/04/2019

Orma sul cuore


Orma sul cuore

Orma sul cuore

Un’orma sul cuore
per tornare ancora
a lasciare traccia di pensiero;
oltre le parole, oltre gli affanni,
smorzate le luci torna il silenzio.

Ma non resta solo l’amico
che racchiudo nella memoria
e seppure fugace
il mio passaggio appare:
sempre resta l’abbraccio
oltre ogni confine.

12.01.2006 Poetyca

Footprints on my heart

Footprint on my heart
back again
a trace of thought;
beyond words, beyond the difficulties,
damped the lights back on silence.

But it remains the only friend
which contains the memory
and even fleeting
my passage appears:
always remains the embrace
beyond the border.

12.01.2006 Poetyca

Il saggio incrollabile – The wise unshaken – Budda


Il saggio incrollabile

“Così come una roccia solida
è immobile nel vento,
così sono i saggi incontaminati
da lode o biasimo. ”

Gautama Buddha

The wise unshaken

“Even as a solid rock
is unshaken by the wind,
so are the wise unshaken
by praise or blame.”

Gautama Buddha

Artisti



Artisti

Se ne vanno tutti via
portando con sè
il mistero
di musiche e parole
cancellando il sorriso
che non era nel copione

Resteremo soli
senza colori
che regalavano valore
ai passi in questo mondo
intrecciato anche di riflessione
tra una nota che si scioglie dentro
ed un cambio di scena improvviso

Artisti volati via
sulle ali di gabbiani
sono scivolati lievi
tra le pagine
di un nuovo silenzio

Mi domando ancora
cosa resterà
di quel che è stato insegnato
in una battuta sola
o in una canzone
ora che nessuno
sa far rivivere la stessa eco

Vecchie glorie
che hanno lasciato traccia
tra le conosciute polveri
di ogni storia
che nessun tempo
potrà cancellare
non le spazza il vento
perchè sono radicate
in ogni cuore

17.03.2003 Poetyca


Artists

If they all go away
bringing with them
mystery
of music and words
erasing the smile
that was not in the script

Be alone
no color
that give value
the steps in this world
also twisted reflection
between a note inside that melts
and a sudden change of scene

Artists flown
on the wings of seagulls
slipped slightly
between pages
a new silent

I still wonder
What will
of what has been taught
in a bar alone
or a song
now that no one
knows how to revive the same echo

Old glories
which have left traces
between the known powders
each story
no time
may remove
not the wind blows
because they are rooted
in every heart

17.03.2003 Poetyca

Parlare


“I Sufi ci consigliano di parlare soltanto quando le nostre parole sono riuscite a passare attraverso tre cancelli. Al primo cancello ci chiediamo: sono vere queste parole? Se lo sono, le lasciamo passare; se non lo sono, le rimandiamo indietro. Al secondo cancello, ci domandiamo: sono necessarie? All’ultimo cancello, invece, chiediamo: sono gentili?”

Eknath Easwaran – Kerala, India 1919 – 1999

 

The Sufis advise us to speak only after our words have managed to pass through three gates. At the first gate we ask ourselves: Are these words true? If they are, we let them go and if not, will be returned. At the second gate we ask ourselves: are needed? The last gate we ask ourselves: They are friendly?

Eknath Easwaran

Schegge di poesia


image

Schegge di poesia

Respiri lievi
come istantanee
capaci di estrapolare
solo realtà interiori
dove l’occhio si ferma
perché incapace
non sovrasta
alcun confine

08.05.2016 Poetyca

Shards of poetry

Breathe mild
as snapshots
able to extrapolate
only inner realities
where the eye stops
being incapable
not overpower
any border

08/05/2016 Poetyca

La verità – The truth


🌸La verità🌸

È piccolo
seme
in un solco
aspro
nascosto
al mondo
Fatica
e sudore
nella dignità
di ogni
gelido
Inverno
Vilipesa
e non creduta
rifuggita
ancora una volta
tra lacrime
ingoiate
Poi giunge
Primavera
e la Verità
sboccia
in sgargianti
colori

03.04.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸The truth

Is small
seed
in a furrow
sour
hidden away
in the world
fatigue
and sweat
in dignity
of every
chill
Winter
vilified
and not believed
eschewed
Once again
through tears
swallow
Then it comes
Spring
and the Truth
blossoms
in gaudy
colors

03.04.2019 Poetyca

Illusione – Illusion


🌸Illusione🌸

Anche quando tutto appare immoto,
incapace di progredire e ci stanca,
ci fa sentire impotenti,incapaci,
dobbiamo riposare,piuttosto
che continuare a vuoto
nella testardaggine che ci sfianca.
Eppure..si dice che tutto si trasforma, sebbene non ci rendiamo sempre conto,aggrappati a trattenere
l’ultima briciola di illusione.

02.03.2019 Poetyca
🌸🌿🌸#Poetycamente
🌸Illusion

Even when everything appears motionless,
unable to progress and tired of it,
it makes us feel powerless, incapable,
we must rather rest
that continue to void
in the stubbornness that exhausts us.
And yet … it is said that everything is transformed, although we don’t always realize it, clinging to hold back
the last bit of illusion.

02.03.2019 Poetyca

Ciottoli di fiume


Ciottoli di fiume

Sono tante
le cose
piccole
semplici
anonime
che non fanno rumore

Come i ciottoli nel fiume
che sempre sono lavati
e nella trasparenza resi puri

Così è preziosa quell’anima
che nella sua semplicità
resta limpida ad ogni passo

18.09.2008 Poetyca

River pebbles

There are many
things
small
simple
anonymous
that do not make noise

Like pebbles in the river
always be washed
and transparency made pure

So precious is the soul
that in its simplicity
remains clear at every step

18.09.2008 Poetyca

Zazen – Kodo Sawaki Roshi


🌸Zazen🌸

L’universo e io
siamo della stessa radice
La miriade di cose ed io
siamo un unico corpo.
Quello è lo zazen.

Kodo Sawaki Roshi

🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Zazen

The universe and I
are of the same root.
The myriad things and I
are one body.
That is zazen.

Kodo Sawaki Roshi

Zazen – Kodo Sawaki Roshi


🌸Zazen🌸

L’universo e io
siamo della stessa radice
La miriade di cose ed io
siamo un unico corpo.
Quello è lo zazen.

Kodo Sawaki Roshi

🌸🌿🌸#pensierieparole
🌸Zazen

The universe and I
are of the same root.
The myriad things and I
are one body.
That is zazen.

Kodo Sawaki Roshi