Archivio | 25/04/2019

★。¸-☆☆Buonanotte¸-☆☆


notte87

Un cenno


Un cenno

D’amore vuoi un cenno
un cenno soltanto
e da me attendi risposte
Ma apri la pagina
del tuo cuore in ascolto
sorpreso potresti scoprire
anelito e palpito d’universo
…Ed allora nessuno è solo

25.10.2003 Poetyca

A sign

You ask a sign of love
only a sign
and you wait for my answer
But please visit
your listening heart
surprised you could find
yearning and throb of the universe
… And then no one is lonely

25.10.2003 Poetyca

Il re del nulla


Il re del nulla
Resto nascosto
in un intimo anfratto
voci dimesse
stridono nella memoria
“Io sono solo
il re del nulla”
nessuno mi cerca
ognuno mi teme
sulle spalle ho mille anni
ma gli occhi restano
quelli di un bambino
con la stessa attitudine
a sognare

09.08.2016 Poetyca

The king of nothing

I rest hidden
in an intimate nook and cranny
brownfield voices
clash in memory
“I’m only
the king of nothing ”
nobody is looking for me
everyone fears me
I have one thousand years on my shoulders
but the eyes remain
those of a child
with the same attitude
to dream

08/09/2016 Poetyca

Compagno di viaggio


Compagno di viaggio

Tu che su di me
vuoi riposare
gli occhi
e metti le mani
a conca
per ascoltare
il filo rosso
del mio pensiero

Ti senti aquilone
senza vento
se non accarezzo
le tue paure
e non vuoi essere
nulla di più
di quel che sei
e non cerchi
mai le lotte
che nulla danno
se non ferite
dell’orgoglio

Rifuggi la competizione
e vorresti
che su di te
la mia rete gettassi
per catturarti
e farti sentire
quanto valore
alimenta la tua resa

Tu che superi il confine
tra il restare in silenzio
e raccontare tutto
e quel che mi racconti
è quel tuo linguaggio
che non a tutti daresti

Un’ anima che parla
di forze
speranze
e sensibile destino

Tu che mi accompagni
tra scrittura ed evoluzione
a comprendere il senso
persino delle mie parole

Tu resti la forza
che non sai di avere
ed esserti accanto
è dono
che non ha barriere

Se tutto ha senso
come io credo
anche un incontro
è dettato dal destino
e allora lo ripeto
affinché non tema
di perdere qualcosa
lungo questo cammino
” Non importa come
non importa dove
ma sappi che io ci sono”

13.09.2002 Poetyca


travel companion

You on me
want to rest
eyes
and put your hands
cupped
to listen
the red wire
my thoughts

Feeling kite
windless
if stroke
your fears
and do not want to be
nothing more
of what you are
and not looking
never fights
that no damage
if not injured
pride

Shrink competition
and would like
about you
my net cast
to get you
and you feel
what value
feeds your surrender

You who cross the border
between remaining silent
and tell all
and tell me what
is that your language
not everyone would you

A ‘soul speaks
forces
hopes
and sensitive destiny

You accompany me
between writing and evolution
to understand the meaning
even my words

You remain under
that you know you have
and be near you
is a gift
that has no barriers

If everything makes sense
as I believe
a meeting
is dictated by fate
and then repeat
not to issue
losing something
along this path
“No matter how
no matter where
but I know that there  I m “

13.09.2002 Poetyca

Penombra



Penombra
In penombra
il tuo cercare
colori smorzati
per non ferire

Un’ anima in viaggio senza corse
ricordi che s’affacciano ancora

– sbiadite fotografie –
di un tempo a spirale
su graffi che lacerano

…E’ ancora storia
che ti prende per mano
mentre spicchi il volo
Respiro di rotte in divenire

28.10.2003 Poetyca
Half shade
Twilight
your search
muted colors
not to injure

A soul journey without racing
Remember that even overlook

– Faded photographs –
of a time spiral
scratches on that tear

… It is still history
that takes your hand
while soars
Breath of routes become

28.10.2003 Poetyca

Disciplinare la mente – Discipline your mind – Buddha


Disciplinare la mente

“Per godere di buona salute, per portare vera felicità alla propria famiglia, per portare pace a tutti, bisogna prima disciplinare e controllare la propria mente. Se un uomo può controllare la sua mente, può trovare la via per l’Illuminazione, e tutta la saggezza e la virtù verranno naturalmente da lui. ”

Budda

Discipline your mind

“To enjoy good health, to bring true happiness to one’s family, to bring peace to all, one must first discipline and control one’s own mind. If a man can control his mind he can find the way to Enlightenment, and all wisdom and virtue will naturally come to him.”

Buddha

Pazienza – patience – Buddha


“per me una montagna è un buddha, pensa alla pazienza, centinaia di migliaia di anni appena seduti lì,in perfezione, perfettamente silenziosi e pregare per tutte le creature viventi in quel silenzio e solo aspettando che fermi tutto il nostro frignare e il nostro folleggiare”. japhy tirò fuori il tè, il tè cinese e ne spruzzò un po ‘nel barattolo di latta, e nel frattempo fece sccendere il fuoco … e molto presto l’acqua si mise a bollire e lui lo versò fumante nella pentola di latta e bevemmo tazze di tè con le nostre tazze di latta …

“ricorda quel libro che ti ho detto sul primo sorso che è gioia e il secondo è contentezza, il terzo è serenità, il quarto è pazzia, il quinto è estasi.”

Jack Kerouac (The Bharma Bums)

“to me a mountain is a buddha. think of the patience, hundreds of thousands of years just sittin there bein perfectly perfectly silent and like praying for all living creatures in that silence and just waitin for us to stop all our frettin and foolin.” japhy got out the tea, chinese tea, and sprinkled some in the tin pot, and had the fire going meanwhile…and pretty soon the water was boiling and he poured it out steaming into the tin pot and we had cups of tea with our tin cups…

“remember that book i told you about the first sip is joy and the second is gladness, the third is serenity, the fourth is madness, the fifth is ecstasy.”

Jack Kerouac (The Dharma Bums)