Archivio | 07/05/2019

Hermes


Hermes

Fantastico e veloce
come saetta che squassa il cielo
tu sei giovane e sagace
figlio del mistero
– piedi alati per scostar le nubi –
scacciando ostacolo sul sentiero
con furbizia proverbiale
sai cambiar le carte in tavola
a chi troppo lento non sa vedere
che quel che pensi è reale
come lampo che illumina il pensiero
Mercurio figlio di Zeus
ricami la fiamma d’intelligenza viva
con il furto di giovenche
hai acceso la fama d’esser dio
dei ladri e del commercio
forse tu potresti in futuro
assumere la responsabile gestione
della cartacea posta
giacente ed in agonia
che con il tempo declina
ed è destinata a scomparire

19.09.2010 Poetyca

Hermes

Fantastic and fast
as an arrow that shakes the sky
you are young and shrewd
child of mystery
– Winged feet to offset the clouds –
displacing obstacle on the path
slyly proverbial
you know change the cards on the table
too slow for those who can not see
that what we think is real
like lightning that illuminates the thought
Mercury the son of Zeus
embroidery alive the flame of intelligence
with the theft of heifers
you turned on the fame of being god
thieves and commerce
perhaps you could in the future
take the responsible management
of e-paper
and lying in agony
that declines with time
and is destined to disappear

19.09.2010 Poetyca

Essere e sperare


image

Essere e sperare

Essere e sperare
in punta di dita
petali che mai
svaniscono
Dissolvo sassi
dal cammino
chiudendo gli occhi
in cerca del centro
Stillano profumi
aromi evanescenti
dal profondo
dipingono ancora vita

10.06.2016 Poetyca

Be and hope

Be and hope
at your fingertips
petals than ever
disappear
I dissolve stones
from the path
closing eyes
in search of the center
oozing perfumes
evanescent flavors
from the depths
paint still life

10/06/2016 Poetyca

Studiare noi stessi – Studying ourselves – Pema Chödrön


Studiare noi stessi

“I testi recitano,” Indicando direttamente il tuo cuore, trovi il Buddha. “Ascoltare i discorsi sul dharma, o sugli insegnamenti del Buddha, o praticare la meditazione non è altro che studiare noi stessi.”

Pema Chödrön

Studying ourselves

“The lyrics read,” By pointing directly to your heart, you find the Buddha. “Listening to discourses on the dharma, or the teachings of the Buddha, or practicing meditation is nothing more than studying ourselves.”

Pema Chödrön

Studiare noi stessi – Studying ourselves – Pema Chödrön


Studiare noi stessi

“I testi recitano,” Indicando direttamente il tuo cuore, trovi il Buddha. “Ascoltare i discorsi sul dharma, o sugli insegnamenti del Buddha, o praticare la meditazione non è altro che studiare noi stessi.”

Pema Chödrön

Studying ourselves

“The lyrics read,” By pointing directly to your heart, you find the Buddha. “Listening to discourses on the dharma, or the teachings of the Buddha, or practicing meditation is nothing more than studying ourselves.”

Pema Chödrön

L’anima non dimentica


fede_1024

L’anima non dimentica

Nessuna anima
è sola
tappa dopo tappa
è incontro
parola sincera
nel silenzio
traboccante
di presenza
Nessuna rotta
è lontana
momento dopo momento
è scoperta
al centro del cuore
dove tutto ha inizio
in punta di dita
eterno ritorno della memoria

13.06.2013 Poetyca

The soul does not forget

No soul
it is alone
step by step
it is meeting
sincere word
in the silence
overflowing
presence
No route
is far
moment by moment
it is discovered
at the center of the heart
where it all begins
above the tip of the fingers
eternal return of the memory

13.06.2013 Poetyca