Operare con fede – Ability of faith working – Samyutta Nikaya


Operare con fede

È così, Venerabile Signore, che qualsiasi discepolo nobile che ha fede, che ha suscitato energia e stabilito consapevolezza e che è concentrato, capirà la realtà in questo modo: “Questo samsara è senza inizio individuabile. Ogni primo punto per gli esseri che vagano e vagano, accecati dall’ignoranza e legati dalla brama, non possono mai essere visti. ”

Ma ciò che può effettivamente essere sperimentato è lo sbiadire e cessare l’ignoranza senza traccia, questa enorme oscurità. Quello è lo stato pacifico, cioè lo stato supremo … cioè l’immobilismo di ogni costruzione mentale, l’abbandono di ogni acquisizione, l’eliminazione di ogni brama, la completa disillusione disincantata, la fine della sofferenza, il Nirvana.

La loro comprensione unica è radicata nella capacità di comprendere. E, Venerabile Signore, quando si sforzano ripetutamente in questo modo, ripetutamente si ricordano in questo modo, ancora e ancora concentrano la mente esattamente in questo modo, più e più volte capiscono solo questo in questo modo, poi i nobili discepoli guadagnano completa la fede così: “Riguardo alle cose di cui prima avevo solo sentito parlare, ora mi soffermo nel contattarle con i miei sensi, e dopo averle penetrate comprendendo, ora vedo e sperimento direttamente. Quella convinzione, venerabile signore, è la capacità di operare con fede “.

“Sadhu! Sadhu! Bene, vero e ben detto, Shariputra! “Disse il Buddha.

Samyutta Nikaya

Ability of faith working

It is so, Venerable Sir, that any noble disciples who have faith, who have aroused energy and established awareness, and who are concentrated, will understand reality thus: “This samsara is without discoverable beginning. Any first point for beings roaming and wandering on, blinded by ignorance and bound by craving cannot ever be seen.”

But what can indeed be experienced is the traceless fading and ceasing of ignorance, this massive darkness. That is the peaceful state, that is the supreme state … that is, the stilling of all mental construction, the relinquishment of all acquisition, the elimination of all craving, complete disenchanting disillusion, the end of suffering, Nirvana.

Their unique comprehension is rooted in the ability to understand. And, Venerable Sir, when they strive again and again along this very way, repeatedly recollect in that way, again and again concentrate the mind in exactly this way, over and over again understand only this in this very way, then the noble disciples gain complete faith thus: “Regarding things that I previously had only heard about, now I dwell having contacted them with my senses, and having penetrated them by understanding, I now see and directly experience. That conviction, Venerable Sir, is the ability of faith working.”

“Sadhu! Sadhu! Good, true and well-spoken, Shariputra!,” said the Buddha.

Samyutta Nikaya

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.